Libri pubblicati in Gennaio 2004

(Le immagini di questa pagina sono copyright © della Editrice Nord e quindi disponibili solo per uso privato.)

(Le informazioni sono state fornite direttamente dalle case editrici o prelevate dalla quarta di copertina)

Editrice Nord

 

Autore Titolo Collana Codice Prezzo Pagine Traduzione Tit. Originale
Garth Nix Sabriel Narrativa Nord CN181 16,50 344 Gerli Villari Fabrizia Sabriel
  Fin da piccola, Sabriel ha vissuto in un collegio al di qua del grande muro che delimita il confine col Vecchio Regno, fuori quindi della portata della Libera Magia e lontano dai Morti che non si rassegnano a rimanere tali. Ma adesso suo padre, il mago Abhorsen, è scomparso, e Sabriel deve andare nel mondo dei morti per salvarlo. Sulla via troverà dei compagni di viaggio: Mogget, la cui forma felina nasconde un potente - e forse maligno - spirito, e Touchstone, un giovane mago che è stato a lungo schiavo di un sortilegio e che ancora adesso è tormentato da ricordi dolorosi. Circondati da trappole e pericoli, i tre viaggeranno attraverso il Vecchio Regno, verso uno scontro che li costringerà a confrontarsi con le forze originarie della vita e della morte e che porterà Sabriel faccia a faccia con il suo stesso destino.

«L’avvincente viaggio iniziatico di Sabriel, una ragazza che vuole salvare il padre e conoscere il proprio destino» Sabriel è un’adolescente in cerca di risposte a domande che tutti i ragazzi si pongono: impossibile non immedesimarsi
«Un romanzo adatto sia ai lettori di fantasy sia ai ragazzi che, dopo Harry Potter, hanno sempre più voglia di coinvolgenti avventure magiche»
Garth Nix è stato nominato migliore esordiente dell'anno dalla giuria del British Book Award
Sabriel ha vinto il prestigioso Aurealis Award come «Miglior romanzo fantasy»

Garth Nix è nato nel 1963 a Melbourne, ma è cresciuto a Canberra, dove, dopo la laurea in Scrittura creativa, ha lavorato per un anno come commesso in una libreria. Trasferitosi a Sydney, ha cominciato a lavorare nel mondo dell’editoria, diventando nel 1991 senior editor di un importante gruppo internazionale. Dopo aver viaggiato per il mondo, nel 1994 è tornato in Australia, lavorando part-time come consulente di marketing. Nel frattempo ha scritto il suo primo romanzo, Sabriel, il cui ottimo successo lo ha spinto a dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Vive con la moglie Anna a Sydney.
«Un libro così bello che quasi toglie il respiro. Un'avventura dopo l'altra, un'emozione dopo l'altra... Non vedo l'ora di leggere il seguito!»
Elena (USA)
«Sabriel mi è piaciuto moltissimo, soprattutto perché la protagonista è assolutamente credibile e la sua storia è narrata in modo convincente.»
Una lettrice di Nancy (Francia)
«L'ho consigliato a tutti i miei amici, perché un romanzo così bello non si trova mica tutti i giorni...»
Un lettore di Rotterdam (Olanda)
«Mio figlio me ne ha parlato così tanto che, quando ha finito di leggerlo lui, l'ho cominciato io... Ce ne fossero, di romanzi come questo!»
Un lettore di Westgate (GB)
John C. Wright L' età dell'oro Cosmo argento CA335 16,50 387 Gianluigi Zuddas The golden age
  In un futuro lontanissimo, il nostro sistema solare è diventato una società interplanetaria, governata da esseri umani immortali. Pheathon, della casata dei Radamanthus, sta partecipando a un grandioso party organizzato dalla sua famiglia per celebrare i mille anni della Grande Trascendenza. Mentre intrattiene i suoi ospiti, si imbatte prima in un uomo che lo accusa di essere un impostore, poi in un Nettuniano che gli dice di essere un suo vecchio amico, anche se Pheathon non lo ricorda. Lo stesso uomo gli rivela che gran parte della sua memoria è stata rimossa dal suo cervello e archiviata in qualche remota località dell’universo, proprio da quel governo che Pheathon ha sempre ritenuto giusto e infallibile. Una rivelazione che mette in crisi tutto il suo sistema di valori, anche perché, in qualche modo, lui sa che il Nettuniano dice la verità. Capisce di essere in esilio da se stesso. Per Pheathon inizia così un'odissea che lo porterà su Giove, Marte e Venere, tra umani, macchine intelligenti e strane forme di vita che fondono uomini e macchine. E non solo per ritrovare la propria memoria, ma soprattutto per scoprire quale crimine ha commesso per meritarsi una punizione così terribile.

Un uomo alla ricerca dei propri ricordi perduti, che custodiscono un segreto devastante per l’intero universo
La fantascienza torna grande con un giovane autore che molti hanno paragonato al William Gibson di Neuromante Wright guida il lettore in uno straordinario viaggio nella mente umana, creando un futuro tanto affascinante quanto inquietante
Una potenza immaginativa e una profondità narrativa che coinvolgeranno non solo gli appassionati, ma anche i lettori più esigenti
«Wright è senza dubbio il nuovo talento di questo secolo appena nato»
Publishers Weekly

John C. Wright, dopo aver fatto l’avvocato e il giornalista, si è dedicato alla scrittura, esordendo proprio con L’età dell’oro. Vive a Centreville, in Virginia, con la moglie e i loro due bambini.
Raymond E. Feist Il signore della magia Narrativa Nord CN024 18,50 723 Annarita Guarnieri Magician
  Sulle rive di Crydee, un tranquillo avamposto di frontiera di Midkemia, nel Regno delle Isole, Pug apprende i segreti della magia dal grande Mago Kulgan. Infatti il giovane - che, grazie al suo coraggio, si è conquistato un posto a corte e il cuore di una giovane principessa - si trova ancora a disagio con le arti magiche consuete... Tuttavia, quando la pace viene sconvolta da misteriosi nemici che minacciano il Regno, Pug non può sottrarsi al conflitto, insieme all’amico guerriero Tomas, e la sua lunga odissea lo porterà a conquistare finalmente il controllo di una magia assai più grande, mai vista prima eppure da sempre presentita. E, con essa, Pug scoprirà anche il segreto dei misteriosi nemici e dell’epica battaglia che si è scatenata tra Midkemia e l’oscuro regno di Kelewan...
L'attesissimo ritorno di una delle opere che hanno fatto la storia del fantasy
La complessità e la completezza di una creazione fantasy che, quando uscì, fu acclamata come il capolavoro della narrativa fantastica
Il romanzo che ha fatto conoscere al pubblico italiano l’autore dell’Artiglio del falco d’argento
«Feist è uno dei pochi in grado di dare vita alle emozioni e ai sentimenti di uomini che offrontano le grandi difficoltà della vita»
Publishers Weekly
I romanzi di Raymond E. Feist hanno venduto nel mondo più di 12 milioni di copie e sono stati tradotti in 15 lingue
Harry Turtledove Un imperatore per la legione Narrativa Nord CN091 16,50 398 Annarita Guarnieri An Emperor for the Legion
  Mavrikios Gavras, l’imperatore intorno al quale si erano unite tutte le forze di Videssos nel supremo sforzo di battere gli invasori che ne minacciavano il futuro, è morto. Le sue armate, sconfitte e disperse, fuggono davanti alle orde selvagge scatenate dal mago Avshar. Eppure Thorisin Gavras, fratello del defunto imperatore e comandante supremo degli eserciti imperiali, è ancora vivo e ben determinato a sconfiggere il traditore Ortaias e a riprendersi il trono. I cavalieri Namdaleni si stanno riorganizzando per accorrere in suo aiuto e, soprattutto, verso la Capitale sta marciando la Legione Romana, a ranghi compatti, letale e formidabile come sempre, comandata da Marcus Scaurus, ormai diventato un autentico condottiero...

In un eccitante crescendo di avventure, battaglie e incantesimi, continua la saga di Marcus Scaurus e dei suoi uomini nella terra di Videssos, iniziata dalla Legione perduta. Il ciclo dedicato alla legione romana sbalzata in un mondo dominato dalla magia è ormai un classico della letteratura fantasy
Harry Turtledove è un maestro indiscusso del genere fantastico, e la saga della legione perduta è il suo capolavoro

Harry Turtledove è uno dei nomi di punta della letteratura fantastica e di storia alternativa. Californiano, ha studiato al prestigioso CalTech di Pasadena, laureandosi in storia bizantina. Prima di diventare romanziere a tempo pieno, ha insegnato all’University of California e alla California State University, tenendo in prevalenza corsi di storia antica, storia bizantina e storia della civiltà occidentale. È arrivato al successo con il grande ciclo di Videssos, composto da La legione perduta, Un imperatore per la legione, La legione di Videssos e Le daghe della legione (Nord). È autore, inoltre, di Invasione, famosissimo ciclo in 4 romanzi di storia alternativa, che è stato per mesi in testa alle classifiche di vendita ed è ambientato ai tempi della seconda guerra mondiale, nonché del ciclo della Colonizzazione e della celeberrima Saga di Krispos. Nel 1994 ha vinto il premio Hugo con il romanzo Giù nelle Terrefonde. Vive a Los Angeles con la moglie Laura Frankos, anche lei scrittrice. Nel 2003, la Nord ha pubblicato il suo ultimo romanzo di storia alternativa, Per il trono d’Inghilterra.


Pagina Principale Computers s.r.l.