Libri di recente o prossima pubblicazione
marzo 2005

(Le informazioni sono state fornite direttamente dalle case editrici o prelevate dalla quarta di copertina)

Fanucci Editore
Acquistabili su IBS

Autore Titolo Collana Codice Prezzo Pagine Traduzione Tit. Originale
Harry Turtledove Scende l'Oscurità Tascabili immaginario   9,50 800 Elena Gigliozzi Darkness descending

In edizione tascabile il secondo romanzo del monumentale ciclo La Guerra dei Regni di Harry Turtledove.

L’imponente cast di personaggi creato da Turtledove vive quasi di vita propria, presentando al lettore la guerra vista dalle più diverse angolazioni e mostrando come i conflitti e la distruzione di massa non portino benefici a nessuno, nemmeno a chi appare come vincitore. 

Il continente Derlavai è scosso da una guerra divenuta ormai globale: pochissimi sono i regni che ancora riescono a sfuggire all’ondata di odio e devastazione. L'esercito algarviano raccoglie i Kauniani nei vari regni occupati per spingerli a ovest, verso Unkerlant, e rinchiuderli nei campi di lavoro, dai quali provengono notizie terrificanti. Nel regno di Kuusamo, intanto, gli studiosi di arti magiche tentano in ogni modo di scoprire la relazione tra le leggi di somiglianza e di contagio. Solo i maghi sono in grado di conoscere la verità su ciò che sta accadendo nell’Unkerlant, poiché possono percepire lo spegnersi di una vita nel piú profondo della loro anima.

“Gli appassionati della Seconda Guerra Mondiale non faticheranno a trovarne i riflessi nella visione fantastica di Turtledove; ma, come gli altri lettori, non potranno non essere catturati dalla componente favolistica.” 
Booklist

Acquistabile su IBS

Harry Turtledove nato in California nel 1949, Harry Turtledove è uno dei principali autori di fantasy e fantascienza del mondo. Noto per i suoi romanzi di storia alternativa, si è imposto nel genere fantasy come un innovatore e un grande creatore di saghe, tra cui spiccano la serie de La guerra dei regni, la Saga di Videssos e questo ciclo dell'Era dei disordini. Nella fantascienza la sua opera piú popolare e riuscita è il ciclo composto dalle due serie successive Invasione e Colonizzazione, dedicate alla difficile convivenza dell'umanità con una razza aliena di rettili nel corso del XX secolo 
Bryan Perro Amos Daragon - La chiave di Braha Ragazzi   13,50 208 Giovanna Bentivoglio Amos Daragon, Porteur de Masques

Il secondo romanzo della nuova serie di Amos Daragon, l’astuto ragazzo dal cuore d’oro creato da Bryan Perro, che ha già conquistato migliaia di piccoli lettori in tutto il mondo. 

Cosa sta succedendo tra gli dei? Stanno forse meditando di servirsi di Amos Daragon per portare a compimento i loro funesti piani? Dopo aver eroicamente riportato la pace nel Regno di Berrion, ora governato dal saggio e fidato amico Junos, ad Amos Daragon viene assegnata una nuova missione di capitale importanza e non meno carica di pericoli e insidie della precedente, per ristabilire l’equilibrio tra le forze del bene e del male. 
La città dei morti, Braha, ha un problema di sovrappopolazione: sono ormai troppi i fantasmi che vivono in questo purgatorio, e le porte della città sono state chiuse. Non sapendo gestire la difficile situazione, il giudice Mertellus e i suoi assistenti chiedono al segretario Jerik Svenkhmar di convincere Amos ad aiutarli. Nel frattempo, la giovane e bella Lolya, adepta di stregoneria, scopre che le forze del male stanno tentando di entrare in contatto con Amos. Lolya raggiunge l’alfiere delle maschere e, grazie alla magia, lo fa entrare nel mondo dei morti per trovare la chiave di Braha. Privo dei suoi poteri, Amos dovrà riuscire nella sua impresa senza alcuna arma, se non la sua astuzia e la sua intelligenza. 
Una trama semplice e ricca di avventura, orchestrata con grande maestria dalla penna di Bryan Perro. 

”È stato durante un viaggio nella Repubblica Ceca che ho trovato il soggetto di questo dodicesimo romanzo. La città di Praga, capitale dellla nazione, si chiama Praha nella lingua locale. Ho sentito dozzine di storie di spettri e fantasmi durante le mie passeggiate nella città… Questa città trabocca di storie insolite e misteriose.” 
Bryan Perro

Acquistabile su IBS

David Gemmell Il lupo bianco Collezione immaginario fantasy   16,50 416 F. Grano White Wolf

David Gemmell introduce nel mondo dei Drenai un nuovo e complesso personaggio, Skilgannon il Dannato, e narra le sue imprese nelle terre di Naashan. 

Questo nuovo romanzo si inserisce nella saga dei Drenai ed è ambientato negli anni immediatamente precedenti il primo capitolo, La leggenda dei Drenai, pur costituendo un’opera a sé. 
A Skepthia, una piccola cittadina della nazione Tantriana, un misterioso individuo si erge da solo in difesa dei monaci di un convento, minacciati da una folla in rivolta. La notizia si diffonde in tutte le nazioni orientali, poiché quest’individuo altri non è che Skilgannon il Dannato, l’ex campione e generale della spietata Regina Incantatrice. Dopo avere guidato tre anni prima il massacro di tutti i cittadini di Perapolis, il Dannato era fuggito in preda ai sensi di colpa, portando con sé le Spade del Giorno e della Notte, un prezioso artefatto ricevuto in dono dalla stessa Regina. 
In un disperato tentativo di redenzione, inseguito da nemici umani e creature metà uomo e metà bestia create da un’antica magia, Skilgannon inizia la ricerca di un tempio misterioso. Nel suo viaggio dovrà affrontare un antico e letale nemico ritornato dal passato per ucciderlo: ma non sarà solo in questa impresa, poiché con lui viaggia Druss la Leggenda… 

Ambientato in un mondo sconvolto dalla guerra, Il lupo bianco è un’avventura mozzafiato fatta di amore, tradimenti e violenza, che esamina la natura dell’eroismo e dell’amicizia, e la sottile linea che divide il bene dal male, la dannazione dalla redenzione.

“Il nome di Gemmel è una garanzia: una prosa appassionata, pulita, un intreccio fantasioso e, soprattutto, una potenza narrativa straordinaria.”
Time Out

Acquistabile su IBS

David A. Gemmell, nato in Inghilterra nel 1948, è considerato uno dei più autorevoli scrittori di fantasy al mondo. Conosciuto in Italia grazie alla Saga dei Drenai, The Legend (1984), The King Beyond the Gate (1985), Waylander (1986), Quest for Lost Heroes (1990) e con l'ultimo e conclusivo The Drenai Tales (1994), ha raggiunto un notevole successo pubblicando il suo secondo ciclo "Le Pietre del Potere", che sconfina nella science-fantasy.
Nella collana Il Libro d'Oro Fanucci ha pubblicato La Perla Nera, romanzo indipendente, e il ritorno del ciclo dei Drenai, con i romanzi Guerrieri d'inverno e L'impeto dei Drenai. È seguito a ottobre 1999 l'ottimo Eco del grande Canto, di nuovo un romanzo autonomo dai grandi cicli di questo scrittore, e poi la "Saga dei Rigante", che comprende i romanzi Spada nella tempesta e Falco di Mezzanotte.
Samuel R. Delany Dhalgren - Un'isola di caos e anarchia Collezione immaginario   19,00 896 Maurizio Nati  

Introduzione di William Gibson

Uno dei romanzi più profondi e di maggiore successo della letterautra americana contemporanea, stabilmente inserito dalla critica nel canone del ventesimo secolo. 

La città di Bellona si trova al centro, ormai privo di vita, degli Stati Uniti. Qualcosa è accaduto laggiù… Gli abitanti sono fuggiti, e le strade sono preda di squilibrati e criminali. Il tempo scorre in maniera differente per ciascuno, e nel cielo oscurato da nubi sinistre fanno capolino due lune. In questo luogo disastrato giunge un giovane poeta, amante e avventuriero che ha dimenticato il proprio nome. Conosciuto solo come ‘The Kid’, è l’emblema di coloro che vivono nella nuova Bellona: ragazzi, poveri, folli, violenti, sbandati, emarginati. Fondato su un intricato susseguirsi di eventi frammentari che si fondono progressivamente, tenendo il lettore in sospeso fino alla fine, Dhalgren è un romanzo controverso, ambizioso, intrigante e scandaloso, che tratta in modo brillante di sesso, generi, razze, classi, arte e identità.

“Considero Samuel R. Delany non solo uno dei maggiori scrittori di fantascienza, ma un autore assolutamente affascinante, che ha inventato un nuovo stile.”
Umberto Eco

“Scegliendo decisamente (e in modo clamoroso, per quanto riguarda il mondo della science-fiction) la forma dell’opera aperta, Delany catalizza ed espande i temi più significativi delle sue opere precedenti - il rapporto fra scienza e mito, la riflessione antropologica sul problema del linguaggio, l'indagine autoriflessiva sui meccanismi della scrittura - e li fa interagire con nuove aree di interesse, mutuate dalle tematiche dei movimenti radicali degli anni ’70 (il movimento studentesco e soprattutto quello femminista).”
Antonio Caronia

Acquistabile su IBS

Greg Bear I figli di Erode Collezione immaginario solaria   18,50 592 Eleonora La Corte Darwin's Children

Il sequel del capolavoro di Bear Il risveglio di Erode, vincitore del Nebula Award: un’angosciosa riflessione sull’evoluzione della specie e uno dei migliori esempi di thriller biologico, sull’esempio di Michael Crichton. 

Sono passati undici anni da quando è stata scoperta la presenza, nel DNA umano, di SHEVA, un retrovirus che ha causato mutazioni nel genoma umano portando la nascita di bambini geneticamente modificati. Ora quei bambini sono diventati adolescenti, e devono affrontare un mondo che considera la loro stessa esistenza una minaccia... perché sono dotati di tratti che segnano un nuovo balzo nell’evoluzione umana, ma al tempo stesso sono portatori di nuovi e potenti virus che potrebbero sterminare la “vecchia” razza dominante sulla Terra.
Ghettizzati in scuole speciali, trattati istericamente dalle folle come appestati, i ragazzi sono difesi solo da piccoli gruppi di resistenza, di cui fanno parte, tra gli altri, gli scienziati Kaye Lang e Mitch Rafelson. I due ricercatori vivono come esuli nei sobborghi della Virginia, determinati a difendere Stella, la loro figlia adolescente e portatrice di virus, che tenta in ogni modo di ribellarsi alla protezione dei genitori per unirsi ai suoi coetanei della nuova razza.
Nonostante tutte le loro precauzioni, Kaye e Mitch sono tenuti sotto controllo dal governo: ben presto la loro vita si trasformerà in una strenua lotta per difendersi da chi intende preservare a ogni costo l’antica “razza umana”. 

“Un capolavoro… che lascia aperte molte domande sull’origine e il destino dell’umanità.”
True Review

Acquistabile su IBS

Greg Bear è nato a San Diego nel 1951, e ha pubblicato il suo primo romanzo, Egira, nel 1979. Nel corso degli anni ha scritto altri sedici romanzi e due raccolte di racconti, tradotti in tutto il mondo. Ha fatto inoltre parte dell'antologia-manifesto del cyberpunk, Mirroshades, e ha vinto due premi Hugo e cinque Nebula. È considerato uno dei maestri della fantascienza contemporanea.