Libri pubblicati in Settembre 2002

(Le immagini di questa pagina sono copyright © della Editrice Nord e quindi disponibili solo per uso privato.)

(Le informazioni sono state fornite direttamente dalle case editrici o prelevate dalla quarta di copertina)

Editrice Nord

 

Autore Titolo Collana Codice Prezzo Pagine Traduzione
Christopher Rowley Vang: la forma militare Cosmo Argento CA327 12,39 287 Gianluigi Zuddas
  L'avventura è l'avventura!
una saga spaziale di pura fantascienza che da tempo i lettori attendevano

I Vang non erano una razza aliena come le centinaia di specie sparse per la galassia. Nessuno sapeva cosa significasse incontrarli.

Agli albori del tempo scoppiò una guerra fra i Vang, parassiti feroci, e una pacifica razza di anfibi assai evoluti, che utilizzarono un'arma terribile, frutto della loro progredita tecnologia, per annientare la flotta dei Vang e il loro pianeta natale. Non ci furono superstiti, salvo una piccola capsula di salvataggio che per un miliardo di anni veleggiò attraverso lo spazio, finché...

Più di tremila anni dopo l'inizio dell'espansione umana nella galassia, un'astronave mineraria stava illegalmente cercando materiali radioattivi nelle Zone Proibite del sistema solare di Saskatch, quando trovò un oggetto argenteo, il cui aspetto faceva presumere un buon guadagno al mercato delle antichità aliene. Ma fu un incontro che si rivelò fatale!

Capitolo d'esempio

Christopher Rowley è nato nel 1948 nel Massacchussetts, da madre americana e padre inglese, Ha studiato nel Canada, negli Stati Uniti e in Inghilterra, poi è diventato un giornalista e ha lavorato a Londra fino al 1970. Dopo essersi traferito a New York, ha pubblicato presso l'editore Del Rey il suo primo romanzo di fantascienza, War For Eternìty con il quale ha vinto il premio letterario "Compton Crook-Stephen Tall Memorial" per l'autore esordiente.The Vang: the Military Form che per la prima volta viene pubblicato in Italia è il suo quinto romanzo.
Lois McMaster Bujold Komarr Cosmo Oro CO197 14,50 352  
  RITORNA ALLA GRANDE IL PERSONAGGIO
MILES VORKOSIGAN CHE INCREDIBILMENTE NELLA STORIA DELLA FANTASCIENZA HA VINTO QUATTRO PREMI HUGO

Il nuovo spettacolare e attesissimo romanzo del ciclo dei Vorkosigan

Incidente o tradimento? 

Komarr potrebbe essere un giardino... lavorandoci sopra un altro migliaio di anni, oppure diventare un deserto inabitabile, se l'operazione di terraforming fallisse. Ora lo specchio solare, vitale per il processo di condizionamento del pianeta, è stato infranto da un'astronave scagliata fuori dalla sua rotta e l'Imperatore di Barrayar invia il suo Ispettore Imperiale, Lord Miles Vorkosigan, per scoprire come mai. La decisione non è accolta con favore su Komarr, dove un tradimento sofferto dalla precedente generazione ha per sempre associato il nome dei Vorkosigan a memorie di sangue. Sotto le cupole claustrofobiche del pianeta, cosa sono i komarrani che circondano Miles? Leali sudditi? Potenziali ostaggi? Vittime innocenti? O ribelli in cerca di vendetta? Sul pianeta Komarr le menzogne celano altre menzogne e ogni tradimento ne occulta un altro, Miles si deve impegnare in una corsa contro il tempo per sventare un complotto che potrebbe esiliarlo da Barrayar per sempre.

- l lettori che da lungo tempo sono diventati ammiratori della Bujold lo saluteranno come un nuovo capolavoro che contiene alcuni dei migliori esempi del suo talento per la prosa e la costruzione dei personaggi. La Bujold continua a confermarsi un talento che produce meraviglie.
Booklist

- Dilemmi che affondano profondamente le loro radici nei personaggi fanno precipitare l'azione e provocano una cascata di complicazioni in questo ultimo romanzo di prima qualità della serie fantascientifica della Bujold sull'agente segreto Miles Vorkosigan... si tratta di ottima space opera di grande drammaticità.
Publisher Weekly 

- ... continua lungo questo nuovo sentiero... e approfondisce la crisi psicologica del personaggio, senza sacrificare l'azione mozzafiato e la vivacità intelligente che sono da sempre i caratteri distintivi di questa eccezionale serie di space opera... È un romanzo sulla crescita e il cambiamento... E come sempre con la Bujold è una delizia.
Locus

- Una pietra miliare nell'orizzonte della saga dei Vorkosigan... splendido! Bisogna congratularsi con Lois McMaster Bujold per avere colpito con audacia e coraggio, e averci consegnato un capolavoro di divertimento. 
Romantic Times

- Seguire il modo in cui Miles risolve ciascuno dei suoi dilemmi è una pura delizia; è incredibile il livello di complessità e sottigliezza che la trama riesce a raggiungere, ma alla fine tutto torna, ed è un piacere assistere allo scioglimento. I futuri romanzi verranno attesi con impazienza. Questo in particolare è caldamente raccomandato.
Norm Hartman, Book Net

Capitolo d'esempio

Katharine Kerr Il grifone rosso Narrativa Nord CN162 14,46 352  
  RIPRENDE CON QUESTO LIBRO UNA DELLE PIÙ CELEBRI SAGHE FANTASY

Primo libro della saga di Deverry "L'immagine del Drago"

Il ciclo di romanzi che la fervida immaginazione di Katharine Kerr ha ambientato nel regno di Deverry si è guadagnato un nutrito e devoto seguito di lettori oltre alla reputazione di essere la miglior saga fantasy di ambientazione celtica che sia mai stata scritta.

In un regno devastato da una crudele guerra civile, una giovane cerca di nascondere e di proteggere i propri nascenti poteri magici alle manipolazioni della sua crudele madre. Dotata di un potenziale magico che potrebbe anche ucciderla se non verrà imbrigliato, pone se stessa e le proprie spaventose visioni sotto la tutela del misterioso maestro del dweomer di nome Nevyn, ma ben presto si trova a dover scegliere fra il proprio clan e il legittimo re che sta lottando per far valere il suo diritto a salire al trono di Deverry.

- Katharine Kerr è al tempo stesso un'eccellente scrittrice e un'esperta studiosa della realtà celtica. 
Chicago Sun Times

- Katharine Kerr modella e scolpisce con eleganza e scorrevolezza verbale il suo mondo medievale di stampo celtico, delineando personaggi vividi e attraenti, uomini, donne o elfi che siano.
Publishers Weekly

- Eccellente esempio di fantasy di qualità superiore, Katharine Kerr presenta una saga che grazie allo stile elegante e sicuro abbinato a una trama avvincente si posiziona senza dubbio per qualità e struttura ai livelli massimi della narrativa fantasy.
The Dark Side

- Per quanto non mi piaccia solitamente paragonare nulla al "Signore degli Anelli", devo ammettere che in questo caso il confronto è pienamente meritato e giustificato".
Interzone

Katharine Kerr è senz'altro la più europea fra tutte le scrittrici statunitensi. È sempre stata una appassionata studiosa del mondo magico e religioso dei Celti, e proprio da un attento studio della mitologia celtica e della religione druidica è nata l'ispirazione per il ciclo di Deverry, composto dai romanzi:

LA LAMA DEI DRUIDI
L'INCANTESIMO DEI DRUIDI
IL DESTINO DI DEVERRY
IL DRAGO DI DEVERRY
IL TEMPO DELL'ESILIO
IL TEMPO DEI PRESAGI
I GIORNI DEL SANGUE E DEL FUOCO
IL TEMPO DELLA GIUSTIZIA

Capitolo d'esempio

Edgar Wallace Le avventure del commissario Sanders del fiume Narrativa Nord CN161 12,39 320  
  Gli indigeni della regione sotto il suo controllo lo chiamavano familiarmente "Sandi". Era commissario governativo delle colonie inglesi dell'Africa Centrale, ed esercitava la sua autorità senza limiti. Viaggiando sul Grande Fiume con il suo battello Zaira accompagnato dai suoi fedeli houssa aveva imparato a conoscere tutte le popolazioni del posto e nessuno poteva beffarsi di lui. 
C'erano gli indolenti akasava, che si animavano soltanto quando dovevano partire per una razzia; c'erano gli okori, vittime di tutti, fintanto che non arrivò a comandarli un capo di nome Bosambo, che era evaso dalla colonia penale. C'erano i furbi isisi e c'erano molte altre etnie. Sanders conosceva e sapeva capire gli umori di tutti. Lui riusciva sempre a sedare, a volte anche con ferocia, qualsiasi tentativo di ribellione o di insofferenza al Governo. Ma se controllare i negri per lui era cosa di normale amministrazione, ogni volta che arrivava un bianco dalla madre patria erano guai. Fosse un missionario, un giornalista, un esploratore, un inviato del Governo, essi riuscivano sempre a creare impicci con gli indigeni e sempre Sanders doveva intervenire per sistemare le cose e riportare tranquillità nella regione.

Un classico della narrativa d'avventura ambientato nelle regioni africane sotto protettorato inglese.
Guerre, ribellioni, razzie, stregoni e incantesimi, dipingono in questo libro un affresco degli antichi costumi e usanze di differenti etnie che il mondo moderno ha
dimenticato.

Con la stessa ambientazione vedere anche: "la Saga dell'Impero Zulù" di Rider Haggard, pubblicato in questa collana.

Capitolo d'esempio


Pagina Principale Computers s.r.l.