Segnalazioni FantaBook
Giugno 2001

(Le informazioni sono state fornite direttamente dalle case editrici o prelevate dalla quarta di copertina)

La lunga attesa di tanti appassionati durata anni è finalmente finita: è uscito il settimo e conclusivo volume del ciclo di Death Gate

Autore Titolo Editore Collana Pos. Prezzo Pag Traduzione
Margaret Weis & Tracy Hickman La settima porta Mondadori Oscar Mondadori 1156 15.000 286 Marilia Maggiora
In passato era già stato pubblicato da "Interno Giallo" un libro di questo ciclo col titolo "La settima porta" che in realtà corrispondeva al sesto volume e poi ristampato col titolo "Il labirinto". Quello pubblicato questo mese negli Oscar è veramente il libro conclusivo del ciclo di Death Gate.

Ferito a morte, Haplo si trova nelle mani del malvagio Lord Xar, che lo resuscita per costringerlo a rivelargli dove si trovi la leggendaria Settima Porta. Solo Marit, Hugh e Alfred possono salvarlo, ma per farlo devono attraversare la Porta, rischiando così di rivelare la sua ubicazione a Lord Xar, che vuole servirsene per dominare il mondo. Dalla loro scelta dipendono il destino delle loro vite e la sorte di interi popoli. L'implacabile lotta tra il Bene e il Male sta giungendo al suo ultimo capitolo ...

Marion Zimmer Bradley è sicuramente più nota per i suoi romanzi di fantasy e di fantascienza ma è stata anche autrice di bei romanzi horror

Autore Titolo Editore Pos Prezzo Pag. Traduttore
Marion Zimmer Bradley Witch Hill
La confessione della strega
Tea Due 893 14.000 220 Maddalena Togliani

In Cuore di luce, uno dei molti scontri ingaggiati da Colin MacLaren con le forze del Male aveva come protagonista Sally Latimer: un caso di stregoneria e di suggestione diabolica in un piccolo centro del New England sospeso in un'atmosfera senza tempo. In questo romanzo - con un cambio di prospettiva che non mancherà di appassionare il lettore della Zimmer Bradley -, è Sally a raccontarci quella stessa storia, ma dal suo punto di vista, e soprattutto arricchendo di particolari inquietanti l'oscura vicenda che ruota intorno alla casa stregata di Witch Hill Road, centro dell'attività segreta di un circolo esoterico dedito alla magia nera. A salvare Sally da una spirale di incubi e di riti satanici sarà proprio Colin, il «Guerriero della Luce»

La più famosa autrice contemporanea di Vampiri

Autore Titolo Editore Prezzo Pag. Traduttore
Anne Rice Il ladro di corpi Longanesi & C 32.000 479 Cristina Messori

Come sempre la notte mi stava aspettando.
E la mia sete non poteva più aspettare.
Rimasi fermo per un momento, con la testa rovesciata all'indietro, gli occhi chiusi e la bocca aperta, avvertendo la sete, spinto dal desiderio di ruggire come una bestia affamata. Se non c'è nient'altro, allora datemi il sangue. Quando il mondo con tutta la sua bellezza, sembra vuoto e crudele, e io stesso mi sento perduto, allora datemi la mia cara, vecchia amica, la morte, e il sangue che accorre con lei.
Il vampiro Lestat è qui e ha sete.
E, soprattutto stanotte, non rinuncerà a spegnerla

Anne Rice ha un'immaginazione selvaggia, tenebrosa e romantica che le consente di crear vicende straordinariamente affascinanti.

Patrick McGrath

La terza edizione di un romanzo horror di uno degli autori più famosi del genere

Autore Titolo Editore Collana Pos. Prezzo Pag. Traduttore
Dean R. Koontz Là fuori, nel buio Bompiani Tascabili 586 16.500 430 Francesco Bruno

Slim ha solo diciassette anni ma non è un adolescente qualunque. Con i suoi "Occhi di crepuscolo" sa vedere i dèmoni che si nascondono tra la gente comune, macchiandosi di orrendi delitti. Dopo aver ucciso a colpi di scure suo zio Denton, sotto le cui bonarie sembianze si nascondeva il Male, Slim trova rifugio nel luna-park dei Sombra Brothers.
Qui incontra i suoi preziosi alleati nella lotta contro i dèmoni: Rya, la donna che saprà ricambiare il suo amore, Joel Tuck, il "mostro" con tre occhi, e Horton Bluett, arzillo vecchietto capace di fiutare i dèmoni, che come lui sanno - o intuiscono - cosa si cela là fuori nel buio...

Le uscite in edicola di Urania per il mese di Giugno sono:

Autore Titolo Editore Collana Pos.

Prezzo

Pagine Traduzione
Robert J. Sawyer L'equazione di Dio Mondadori Urania 1414 6.900 297 G. L. Staffilano
Come si sono estinti i dinosauri? Domanda vecchia, per il lettore di fantascienza. E che ha avuto mille risposte. Nel caso di questo brillante romanzo, tuttavia, l'interrogativo è molto più complesso e andrebbe riformulato così: provata scientificamente l'esistenza di Dio, perché ci ha fatto come ci ha fatto? E soprattutto, perchè ha deciso di estinguere periodicamente le forme di vita superiore su tutti i mondi abitati? E' l'assillo che tormenta Hollus, un ragno intelligente venuto dallo spazio che un bel giorno entra nel Royal Museum, a Toronto, e chiede di parlare con uno scienziato. Lo portano da Thomas Jericho, paleontologo, e l'aracnide rivela importanti informazioni sulle origini della vita. Non solo, ma propone alle menti migliori della Terra di unirsi in una ricerca che altri pianeti hanno già cominciato per loro conto, e che solo lo sforzo di tutte le intelligenze potrà coronare di successo. La domanda è infatti: che intenzioni ha il Creatore?
Brian W. Aldiss A.I. Intelligenza Artificiale Mondadori Urania 1415 6.900 235 Riccardo Valla
Da questo libro il film di Steven Spielberg

David ha 12 anni. Pesa 30 chili. E' alto un metro e mezzo.
E comincia a farsi domande importanti. Chi sono i suoi genitori? A cosa servono i suoi giocatoli? Per chi lavora suo padre? E, soprattutto, cosa vogliono fare di lui? In occasione dell'uscita americana del nuovo film di Steven Spielberg, A.I. Artificial Intelligence, e in anteprima assoluta per l'Italia, "Urania" presenta in questo numero i tre racconti originali che sono serviti da spunto per l'ambizioso progetto cinematografico di Stanley Kubrick ereditato da Spielberg. Insieme a Super toys last all summer long, infatti, sono qui tradotti per la prima volta i due racconti che Brina W. Aldiss ha voluto apporvi come seguito. Insieme agli altri testi del volume, questo vero e proprio romanzo sull'intelligenza artificiale forma una toccante riflessione sul futuro della nostra specie e dei nostri figli.