Segnalazioni FantaBook
Maggio 2003

(Le informazioni sono state fornite direttamente dalle case editrici o prelevate dalla quarta di copertina)

Autore Titolo Editore Collana Pos Prezzo Pag Traduzione
Martin George R. Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Vol. 7: Il portale delle tenebre Mondadori Massimi della fantascienza   18,00 457 Sergio Altieri
Mentre l'inverno incombe sui Sette Regni, la 'guerra dei Cinque re' pare giunta alla sua conclusione, con il giovanissimo, demente re Joffrey che sembra ormai tenere saldamente in pugno il Trono di Spade. Il suo matrimonio con la splendida Margaery, unione che suggellerà l'alleanza tra i Lannister di Castel Granito e i Tyrell di Alto Giardino, è ormai prossimo. Ma su di lui pende l'oscura maledizione gettata sugli usurpatori da Stannis Baratheon per mano di Melisandre, ambigua sacerdotessa delle ombre. E numerosi sono i nemici da cui deve guardarsi, come la Madre dei draghi Daenerys Targaryen, che continua la sua epica marcia di avvicinamento alla testa di un esercito sempre più numeroso composto da letali eunuchi guerrieri e da temerari mercenari, liberando intere città dal tallone degli schiavisti. Intanto, nelle segrete della Fortezza Rossa, Tyrion Lannister, il Folletto, è costretto a discolparsi da un'accusa infamante che può portarlo al patibolo, mentre nell'estremo nord del reame, Jon Snow, il bastardo di Grande Inverno, si trova a difendere la Barriera da una nuova e più terribile minaccia: l'assalto finale che il mastodontico esercito di Mance Rayder, il re oltre la Barriera, scatena contro il Castello Nero, ultima piazzaforte dei Guardiani della notte. Forse, la guerra per il potere supremo è ancora tutta da giocare. La saga più spettacolare ed eroica del fantasy moderno, che a ogni episodio vede aumentare l'esercito dei suoi appassionati. Cartine di James Sinclair. 
May Julian - Zimmer Bradley Marion Il giglio celeste Longanesi La Gaja scienza   16,50 407 Elisa Villa
Il mago Orogastus, creduto morto nella distruzione dell'Abisso della Prigionia dov'era stato rinchiuso da Haramis, Anigel e Kadiya, riesce a fuggire dalla prigione sulla Luna dell'Uomo Scuro, dove l'Arcimago del Firmamento l'aveva rinchiuso. La sua evasione, tuttavia, riesce soltanto grazie all'intervento di Nerenyi Daral, la Signora della Stella, morta tanto tempo prima proprio su quella Luna. La donna affida a Orogastus il compito di far rinascere la Società della Stella, non soltanto per conquistare il mondo, ma anche per salvarlo da un'imminente catastrofe. 
Dalla Luna dell'Uomo Scuro un prigioniero è fuggito, e ha trovato il modo di tornare sulla terra. Ha con sé l'insegna della temibile Società della Stella, la corporazione di stregoni la cui sete di potere, in passato, ha già causato spaventose catastrofi. Ora vuole che la Società rinasca e tenti di nuovo di prendere il sopravvento, questa volta per guidare il mondo con una dittatura dopo l'avvento del Giglio Celeste: un fenomeno astrale che segnerà il ritorno dell'equilibrio geofisico nel Mondo delle Tre Lune, ma solo a prezzo di incredibili disastri. Per ottenere un tale dominio sul mondo tuttavia è necessario disporre dello Scettro del Potere, lo strumento magico composto dai talismani delle tre principesse di Ruwenda: l'Occhio di Fuoco Trilobato di Kadiya, il Cerchio dalle Tre Ali dell'Arcimaga Haramis e il Mostro a Tre Teste della regina Anigel. E le sorelle sono ben decise a non permettere in alcun modo che essi cadano nelle mani della Società della Stella, anche se il talismano di Kadiya è senza potere e quello di Anigel introvabile da anni... Ma chi è il misterioso Uomo della Stella? E dove si trova il covo della sua corporazione? Prima che le sorelle trovino la risposta, otto governanti delle nazioni del mondo-continente vengono rapiti, e tra essi la stessa Anigel. Il tempo per salvarli scarseggia, a fronte dei terribili segni della crisi imminente: la terra trema, le catene montuose sono scosse da fenomeni vulcanici... riusciranno le tre sorelle, con l'aiuto del sacro Fiore che è la fonte dei loro poteri, a controllare il fatidico avvento del Giglio Celeste? 
Terry Pratchett Uomini d'arme Salani     15,00 380 Antonella Pieretti
Siamo ad Ankh-Morpork, la città più importante di Mondo Disco. Qui comincia una nuova avventura dove le situazioni cambiano vorticosamente per poter restare rigorosamente sempre uguali. Nelle strade di Ankh-Morpork si aggira qualcosa di disgustoso: un essere malvagio sta per commettere una serie di omicidi. L'arma di cui si serve è una macchina potentissima e sconosciuta: un fucile. 
Se avete già tra le mani "Uomini d'arme", il secondo capitolo della trilogia della Guardia Cittadina dopo "A me le guardie!", allora per voi non c'è più niente da fare: siete caduti nella trappola accuratamente preparata da Terry Pratchett, l'inventore del più irriverente e scatenato universo fantasy che abbiate mai letto. Sarete costretti a percorrere i vicoli tortuosi di Ankh-Morpork insieme al caporale Carota e agli appuntati Cuddy, Angua e Detritus; dovrete affrontare terribili pericoli come entrare nella Gilda dei Giullari senza ricevere torte in faccia, scosse elettriche e spruzzi d'acqua da fiori finti; e soprattutto, dovrete cercare di sopravvivere allo spaventoso terminatore, uno strumento infernale che semina morte e distruzione e ai cui proiettili è impossibile sfuggire. Il capitano Vimes, saltuariamente sobrio e costantemente preoccupato dal suo imminente matrimonio con Lady Sybil Ramkin, vorrebbe indagare, ma la Guardia Cittadina sta per essere smantellata e il terminatore è solo all'inizio della sua opera... 
Terry Pratchett è nato in Inghilterra nel 1948. Ha cominciato a lavorare come giornalista nel 1965: tre ore dopo aveva già visto il suo primo cadavere. Dopo aver svolto praticamente qualsiasi incarico in un giornale di provincia, è stato assunto da un Ente di grande importanza nel campo della produzione di energia ed è diventato addetto stampa di ben quattro centrali nucleari. Avrebbe senz’altro scritto un libro su quest’esperienza, se fosse stato convinto di poter trovare almeno un lettore disposto a credergli.
Le cose sono cambiate nel 1987, quando è diventato più che evidente che scrivere le storie del «Mondo Disco» era molto più divertente che lavorare sul serio. Da allora i suoi libri si sono conquistati un posto fisso nelle classifiche dei best seller inglesi.
Vive nel Wiltshire con sua moglie Lyn e con sua figlia Rhianna. Coltiva piante carnivore nella sua serra e ama ripetere che scrivere è la cosa più divertente che si possa fare da soli.
Terry Brooks Il druido supremo di Shannara. 1. Jarka Ruus Mondadori     18,00 303 Riccardo Valla
Sono passati vent'anni dal viaggio della nave volante Jerle Shannara. Adesso Grianne Ohmsford non si fa più chiamare Strega di Ilse e ha votato la sua vita al progresso delle Quattro Terre mediante lo sfruttamento delle conoscenze dei Druidi. Come primo atto, ha ricostruito il Consiglio dei Druidi, che adesso presiede, e cerca da anni di arrivare a una pace duratura tra i Liberi e la Federazione. Non tutti, però, la pensano come lei. Sono molti i druidi convinti che il loro destino sia quello di dominare le altre razze e che Grianne dovrebbe esercitare maggiormente il potere. E qualcuno non si limita solo a parlare. Sen Dusindan, Primo ministro della Federazione, non vede l'ora di liberarsi della presenza ingombrante del Druido Supremo. Per questo, consegna a un suo congiurato, Shadea a'Ru, una pozione in grado di far letteralmente sparire la sua nemica nel Divieto, un mondo dove anticamente gli Elfi esiliarono tutte le creature del male. 
Il piano ha successo. Grianne scompare senza lasciare tracce e la traditrice Shadea riesce a farsi eleggere a capo dei Druidi. Potrebbe essere l'inizio di una nuova era oscura, ma Tagwen, assistente di Grianne, è ben deciso a ritrovare la donna scomparsa con l'aiuto degli Ohmsford e degli elfi fedeli a Grianne. E il viaggio verso il Divieto è irto di pericoli, non ultimo quello dei druidi congiurati, disposti a tutto pur di evitare il ritorno del druido Supremo.
L'inizio di una nuova, esaltante saga dal creatore del Mondo di Shannara. 
Lethem Jonathan Amnesia moon Minimum Fax Sotterranei   13,00 256 Martina Testa
Dopo la guerra e i bombardamenti, Hatfork, nel Wyoming, è devastata dalla fame e popolata di mutanti; Chaos vive nella cabina di proiezione del multisala abbandonato, cercando di dimenticare il presente e incapace di ricordare il passato, ossessionato dalla sua capacità di influenzare la realtà con i sogni. Quando il tiranno locale, Kellogg, gli rivela che le bombe non sono mai cadute, Chaos si imbarca in un rocambolesco viaggio – in compagnia di Melinda, una tredicenne stralunata e ricoperta di pelo – alla scoperta della verità; la troverà in molte diverse versioni, fra deserti, nebbie e misteriose fialette da iniettarsi in vena, nella West Coast più postapocalittica e visionaria che un romanzo americano ci abbia mai regalato. Immaginate Jack Kerouac, Lewis Carroll, Franz Kafka e Philip K. Dick magistralmente miscelati per raccontare una classica, commovente storia di ricerca delle origini e della propria identità (condita da un pizzico di paranoia).
Orson Scott Card Atlantis Salani     9,50 124 Luisa Corbetta
Kemal è cresciuto a pochi chilometri dalle rovine di Troia. Ciò che esercita su di lui un fascino straordinario è la storia del grande archeologo Heinrich Schliemann che, in un'epoca in cui Troia era considerata pura leggenda, non solo aveva raggiunto la certezza della sua esistenza, ma l'aveva portata alla luce. Ma Kemal vive in un'epoca in cui, purtroppo, non c'è più niente da scoprire: grazie a una sofisticatissima tecnologia, l'Osservatorio sul Passato è in grado di indagare attraverso i millenni, e rilevare anche i più remoti segreti della Storia. Soltanto una leggenda resta ancora tale, una leggenda che per migliaia di anni ha affascinato e sedotto scrittori, archeologi ed esploratori: Atlantide. E che cosa collega questa civiltà sommersa al biblico Diluvio Universale e ai miti - stranamente simili tra loro - di Noè e Gilgamesh? Spinto da un'inesauribile sete di conoscenza e dalla passione per la ricerca, Kemal seguirà in prima persona l'epopea del giovane Glogmeriss, che grazie alla sua intelligenza e al suo spirito di iniziativa si ritaglierà un posto d'eccezione nella Storia cambiandone il corso, e diventando per tutti Noè, il perpetuatore della stirpe umana. Un piccolo, emozionante gioiello di Scott Card che, oscillando tra fantascienza e fantasy, ci trasporta alla scoperta del mitico continente perduto, e che ci offre una personalissima ma più che plausibile versione sul mito di Atlantide.
Orson Scott Card è nato a Richland, Washington, nel 1951 ed è cresciuto in California, Arizona e Utah. Ha vissuto due anni in Brasile come missionario della Chiesa dei Mormoni. Oggi vive nel North Carolina con la moglie e i cinque figli. Diventato molto popolare negli anni Ottanta grazie alla saga di Andrew “Ender” Wiggin, ha scritto più di 60 libri, ottenendo più volte i prestigiosi premi Hugo e Nebula, e altri riconoscimenti internazionali. In Italia, l’editrice Nord ha pubblicato il ciclo delle storie di Ender e i volumi della saga di Alvin “il costruttore” (Il settimo figlio, Il profeta dalla pelle rossa, Alvin l’apprendista).
Neil Gaiman Coraline Mondadori Ragazzi   14,80 180 Maurizio Bartocci
In casa di Coraline ci sono tredici porte che permettono di entrare e uscire da stanze e corridoi, e poi ce n'è una, la quattordicesima, che dà su un muro di mattoni. Oltre quel muro dovrebbe esserci un appartamento vuoto, ma... sarà vero? Perché un giorno Coraline scopre che dietro la porta si apre un corridoio scuro, e alla fine del corridoio c'è una casa identica alla sua, e nella cucina della casa vive una donna uguale a sua madre. Quasi uguale, anzi, perché al posto degli occhi ha due lucidi bottoni, attaccati con ago e filo. Amorosa e attenta, l'altra madre le chiede di diventare sua figlia: in cambio avrà tutto ciò che desidera, e anche di piú. Ma Coraline, bambina saggia e intrepida, capisce subito di essere finita in una ragnatela fatta di nebbia e tenebra, al cui centro c'è un ragno straordinariamente pericoloso. E sa che, tra incanti e spaventi, gatti parlanti e spettri bambini, topi musicisti e vecchie attrici indomabili, toccherà a lei sconfiggere il buio e liberare i prigionieri dell'altra madre... 
Per ragazzi dai 9 ai 14 anni 
Stanislaw Lem Cyberiade, ovvero Viaggio comico, binario e libidinatorio nell'universo di due fantageni Marcos y Marcos     15,00 317 Riccardo Valla
Due bizzarri costruttori ingaggiano sfide, su e giù per il cosmo, a suon di invenzioni. Congegni, meccaniche e diavolerie per ogni esigenza. C'è un esercito allo sbando in Truffolandia? Servospettri e spaventocotteri affronteranno il nemico, eludendo, all'occorrenza, forze poli-poliziesche. C'è un principe malato, inguaribile, d'amore? Un disinnamoratore a base di debosciatori e libidinoni lo riporterà alla ragione. Quanto a perizia, e fantasia, Trurl e Klapaucius non hanno eguali. Creano un bardo elettronico, che invia nell'etere poesie sconvolgenti. Porta i viaggiatori spaziali a stati di stupefazione poetica. Compone un carme d'amore espresso in puro linguaggio matematico. E provoca sfide all'ultimo bullone con i migliori poeti del cosmo, causando disordini pubblici. Ma progettano anche amplificatori ed estintori di possibilità. Né disdegnano esperienze al limite dello psichedelico: un apposito congegno è in grado di mandare a spasso la coscienza, che fa il giro di svariati corpi prima di tornare a casa.
In questo libro troverete una superba epopea fatta di sfide antiche come il mondo e avventure che hanno il sapore del domani e posdomani. Vi sorprenderà la grandiosità delle idee, l'ampiezza degli scenari, la chiaroveggenza di un caustico cosmologo. Guarderete all'oggi e al futuro con occhi nuovi.
Scritti con l'acume di Einstein, lo spirito epico di Tolkien, la grazia di Voltaire, gli apologhi della Cyberiade hanno lasciato a bocca aperta generazioni di scienziati. E ammaliato milioni di lettori in tutto il mondo. 
Asimov Isaac Io robot Mondadori Oscar bestsellers 1344 8,40 291 Laura Serra
Pubblicata per la prima volta nel 1950, questa storica antologia vede formulate e applicate compiutamente per la prima volta le tre celeberrime 'Leggi della Robotica', quelle norme che regolano il comportamento delle 'macchine pensanti' e che da allora in poi sono alla base di tutta la letteratura del genere. Vera pietra miliare nella storia della letteratura fantascientifica, "Io, Robot" è anche una raccolta di stupende storie, ironiche, tenere, commoventi, divertenti; racconti che mentre parlano di androidi ci svelano i lati più riposti della bizzarra natura umana. 

Le Tre Leggi della Robotica:
1. Un robot non può recar danno a un essere umano, né permettere che, a causa della propria negligenza, un essere umano patisca danno. 
2. Un robot deve sempre obbedire agli ordini degli esseri umani, a meno che contrastino con la Prima Legge. 
3. Un robot deve proteggere la propria esistenza, purché questo non contrasti con la Prima o la Seconda Legge. 
Manuale di Robotica, 56' Edizione, 2058 d.C. 

Indice:
Robbie;
Circolo vizioso;
Essere razionale;
Iniziativa personale;
Bugiardo!;
Il robot scomparso;
Meccanismo di fuga;
La prova;
Conflitto evitabile.

Harrison Harry - Holm John Il martello e la croce Teadue     8,00 443 Alessandro Zabini
In un IX secolo che la storia ufficiale non ha mai conosciuto, l'Inghilterra e la Scandinavia sono unite sotto la guida di Re Alfred dei Sassoni e Shef Sigvarthsson, un ex schiavo, divenuto Re del Nord. Re Alfred ha privato la Chiesa cattolica del suo potere temporale e ne ha soppiantato quello spirituale, riconoscendo la legittimità di un'altra fede, la Via degli dei di Asgard, che ha come emblema il martello di Thor. Alfred governa a meridione del Tamigi, Shef a settentrione e ciascun sovrano ha nominato erede l'altro, ma i nemici sono tanti. 
L'autorità della Chiesa sulle isole britanniche è stata infine piegata dal fiero popolo del Nord. Re Alfred ha sfidato il potere spirituale dei vescovi, riconoscendo la legittimità di un'altra fede, la "Via degli Dei di Asgard", e ha creato un potente regno insieme a Shef Sigvarthsson, un ex schiavo le cui visioni hanno guidato alla vittoria il Grande esercito vichingo: Alfred governa a meridione del Tamigi, Shef a settentrione. Ciascun sovrano difende la libertà religiosa dei suoi sudditi e ha nominato suo erede l'altro. Ma i nemici sono tanti, e Shef è chiamato a fronteggiare con nuove strategie navali le scorrerie dei Ragnarsson, i pirati che al Nord seminano il terrore fra gli stessi Vichinghi. Forse torneranno i giorni della pace, ma per il guerriero non è ancora tempo di posare la spada. 
Castel Bloom Orly Parti umane E/O     15,00 247  
In un anno imprecisato del primo decennio del 2000 una spessa coltre di neve copre l'intero paese, i territori e gli insediamenti, gela il Mar Rosso e il mar Morto, come pure il lago Tiberiade, in pianura le falde acquifere traboccano dai pozzi, si verificano allagamenti e inondazioni, su Tel Aviv si abbattono grandinate devastatrici. La rivoluzione climatica comporta una serie di conseguenze: il turismo già in crisi si estingue quasi del tutto, la recessione galoppa accrescendo la popolazione che vive sotto la soglia di povertà, e come se non bastasse scoppia un'influenza 'saudita di inedita virulenza che riempie gli ospedali di malati e getta il paese in una sorta di inerme e disorientato stordimento.
Satyajit Ray Shibu e il mostro e altre storie bizzarre Mondadori     14,80 248 Matteo Colombo
Venti storie insolite attraversate da gentiluomini Bengali, robot maggiordomi, fantasmi assortiti, ragazzini suggestionabili, pittori spettrali, sapienti eccentrici, zii misteriosi, professori di matematica pronti a divorare gli alunni, teste mozzate, ambigui ritratti. Storie fatte di ombre, sospetti, equivoci, ambientate nelle vie di Calcutta e nelle grandi case profumate di spezie della borghesia indiana. Storie invariabilmente concluse da una sorpresa o uno sberleffo capaci di spiazzare il lettore, scritte dal piú grande cineasta indiano per un pubblico di ragazzi, ma anche per i lettori adulti che amano la cultura di un paese lontano e ammaliante. Età di lettura: da 12 anni in su. 

Indice:
Lo studio di Gagan Chowdhury;
I sospetti di Sadhan Babu;
La villetta del signor Brown;
L'ospite;
Shibu e il mostro;
Il diploma d'onore;
Anukul;
Bhuto;
Il professore di matematica, il signor Rosa e Tipu;
Disastro;
Fritz;
Il camaleonte;
L'uovo di pterodattilo;
La malattia di Barin Bhowmik;
L'ammiratore;
Il vampiro malvagio;
Il milionario;
Black-out;
Luci della ribalta;
Il terrore di Anath Babu. 
Michael Hoeye Le sabbie del tempo. Un'avventura di Hermux Tantamoq Salani     14,50 312 Riccardo Cravero
Gatti! La città di Pinchester è sconvolta dalla scandalosa esposizione della pittrice Mirrin Stentrill. In questo mondo, popolato esclusivamente da roditori, le università, i teatri, le gallerie ospitano eventi all'avanguardia, avanzatissime ricerche scientifiche, dibattiti sugli argomenti più disparati, ma un soggetto è considerato tabù, o al limite una fantasiosa leggenda che si perde nella notte dei tempi: l'esistenza della specie felina. La mostra di Mirrin fa scoppiare un putiferio: mentre un gruppo di fanatici topi militanti cerca di bloccare l'iniziativa, tutta la città fa a gara per ottenere l'invito all'inaugurazione. Nel frattempo, quasi invisibile in mezzo al marasma generale, un vecchio scoiattolo si presenta al negozio di Hermux Tantomoq e con aria misteriosa chiede di suo padre. Chi è questo strano individuo senza un orecchio? Perché cerca il vecchio amico orologiaio? E che cosa contiene il suo pesantissimo zaino? Per Hermux cominciano incubi popolati di artigli e sadici occhi gialli, ma anche un'avventurosa missione nel deserto. Il mite topo di bottega si trasformerà (suo malgrado) in un intrepido Indiana Jones, di nuovo a fianco della bellissima topolina aviatrice Linka Perflinger, senza perdere di vista i valori di sempre: l'amicizia, il coraggio, e soprattutto l'amore. Età di lettura: da 8 anni. 
Per Ragazzi da 6 a 9 anni 
Michael Hoeye, dopo aver lavorato per molti anni a New York ed essersi specializzato in psichiatria e teologia all’università, si è reso conto che la vita metropolitana non faceva per lui. Allora è tornato nell’Oregon e ha sposato la sua fidanzata Martha. Ora vivono felicemente in un cottage, in compagnia di nove grandi querce, sei abeti ancora più grandi, tre grassi scoiattoli, una rumorosa famiglia di picchi e un circo ambulante di picchiotti, ghiandaie, corvi, fringuelli e pettirossi. In Italia è già apparso con grande successo Il tempo non si ferma per i topi (Salani, 2002), primo libro delle avventure di Hermux Tantamoq. 
Cox Michael Hit parade delle storie di fantasmi Salani Top ten    7,80 224  
Volete sapere quale storia di fantasmi è in testa alla classifica di tutti i tempi? Potrebbe essere... 
Il ladro di cadaveri: accompagnate il dottor Fettes in una visitina notturna al cimitero e scoprite come mai infastidire i morti può risultare mortalmente pericoloso!
La diligenza fantasma: salite a bordo di una carrozza spettrale, ma non lamentatevi se i passeggeri sono un po’ sinistri...
Il giro di vite: sintonizzatevi con la trasmissione di Teo Dominus per ascoltare l’agghiacciante vicenda di due bambini con degli “amici diabolici”!
Grazie a dieci fantasmagoriche sezioni di approfondimento, imparerete ad affrontare uno spettro, a individuarne uno fasullo e conoscerete dieci mezzi di trasporto del terrore!
J.G. Ballard Il condominio Feltrinelli Universale economica   7,50 189 Paolo Lagorio
Un elegante condominio in una zona residenziale, costruito secondo le più avanzate tecnologie, è in grado di garantire l'isolamento ai suoi residenti ma si dimostrerà incapace di difenderli da loro stessi. Il grattacielo londinese di vetro e cemento, alto quaranta piani e con mille appartamenti, è il teatro della generale ricaduta nella barbarie di un'intera classe sociale emergente. Viene a mancare l'elettricità ed è la fine della civiltà, la metamorfosi da paradiso a inferno, la nascita di clan rivali, il via libera a istinti primordiali e violenza. Il condominio, con i piani inferiori destinati alle classi inferiori, e dove via via che si sale in altezza si sale anche di gerarchia sociale, si trasforma in un incubo. "Al sicuro nella conchiglia del grattacielo, come passeggeri a bordo di un aereo con il pilota automatico, erano liberi di comportarsi in qualsiasi modo volessero, di esplorare le pieghe più oscure della propria personalità. Per molti versi, il grattacielo era il perfetto modello di tutto ciò che la tecnologia aveva fatto per rendere possibile l'espressione di una psicopatologia autenticamente 'libera'."
Robin Cook Esperimento Sperling & Kupfer     17,50 400 Linda De Angelis
Una misteriosa montagna sommersa cattura l'attenzione della Benthic Marine, una grossa organizzazione desiderosa di farsi pubblicità nel campo della ricerca oceanografica. Perry Bergman, il capo in persona, allestisce la spedizione che dovrà perforare quello che viene battezzato "il monte Olimpo sottomarino", a ovest delle Azzorre, e che si rivela un inquietante vulcano dalla cima piatta. Ma c'è un'altra persona interessata a sfruttare la scoperta a fini personali: la dottoressa Suzanne Newell, incaricata dei rilevamenti. Come se fosse stata lanciata una maledizione, i guai si susseguono l'uno dopo l'altro. Le operazioni rallentano, le trivelle si rompono e la vera natura dell'Olimpo subacqueo è sempre più inafferrabile. Nel tentativo di dare al tutto una spiegazione razionale, Perry, Suzanne e altri membri dell'equipaggio partono per una breve esplorazione a bordo di un sommergibile, ma la sorte si vendica sferrando un colpo fatale: l'OCEANUS perde i contatti con la nave e cola a picco negli abissi, risucchiato da una forza spaventosa. E proprio lì, seppelliti nelle profondità marine, i naufraghi vivranno il loro ultimo incubo, e non crederanno ai loro occhi scoprendo che seicento milioni di anni fa la terra era abitata da... Avvincente e dal ritmo mozzafiato, un romanzo che al genere avventuroso mescola sapientemente la fantasia più sfrenata.
R.A. Salvatore Il servitore della reliquia - I sentieri delle tenebre - Vol. 3 Armenia Forgotten Realms   14,90 376 Annarita Guarnieri
Circondato dagli elfi scuri, Artemis Entreri, l'Assassino, rafforza il suo ferreo dominio sulle strade di Calimport. Egli invoca prudenza, ma il suo oscuro mentore, Jarlaxle, si fa sempre più ambizioso. Presto l'Assassino s'imbatterà in un nemico temibile, l'avversario più pericoloso che abbia mai incontrato sulla sua strada... Jarlaxle, che ha iniziato la sua ascesa dai bassifondi di Calimport, nutre solo insani propositi. L'influenza malefica della Reliquia lo domina ogni giorno di più, tanto che persino gli agenti drow che lo seguono giungono a temerlo. Ma quando la stessa Bregan D'aerthe, la società segreta di cui è a capo, inizia a rivoltarglisi contro, Jarlaxle sarà indotto a cercare la salvezza proprio in Artemis Entreri, l'uomo che ha reso schiavo.
Ellen Porath Fuoco e fiamme - Il raduno degli eroi - Vol. 5 Armenia DragonLance   10,50 278 Nicoletta Spagnol
Il tempestoso rapporto fra Kitiara Uth Matar e Tanis Mezzelfo si inaugura a colpi di spada e l'evolversi tumultuoso della loro relazione è complicato dall'incessante succedersi di emozionanti avventure in cui la coppia straordinaria si lascia coinvolgere. Si imbatteranno in un troll carnivoro con due teste, in un sovrano deposto che giudica Kitiara responsabile della sua destituzione, in un mago astioso che persegue una singolare vendetta, in un corpulento ed impacciato vecchio innamorato di Kit. E, sul loro cammino verso le desolate lande di ghiaccio dell'estremo sud, incontreranno un affascinante negromante che nasconde un doloroso segreto e un bizzarro gufo gigante, animato da un sarcastico senso dell'umorismo. Kit e Tanis, finalmente uniti dal destino, potranno dunque sperimentare l'intensa forza delle umane passioni e conoscere l'insospettata potenza dell'amore e della cupidigia, la sete di vendetta e il desiderio di potere, attraverso i personaggi che dovranno affrontare e sconfiggere. 
Margaret Weis e Tracy Hickman La stella degli elfi - Il ciclo di Death Gate Vol. 2 Armenia     14,90 383 Pietro Ferrari
I quattro regni della pietra, del cielo, del fuoco e dell'acqua, un tempo uniti, sono stati separati oramai da millenni, e i Patryn, un tempo dominatori del mondo, sono stati rinchiusi nel mortale Labirinto. Il Lord del Nexus, il signore dei Patryn, tuttavia, è riuscito ad inviare un suo emissario oltre la Porta della Morte, fino ai quattro regni, con il compito di preparargli la strada. Haplo, l'inviato, raggiunge però un mondo feroce, dove uomini, elfi e nani si combattono in una guerra senza fine...
I Patryn, gli antichi dominatori del mondo, sono stati rinchiusi nel mortale Labirinto; i quattro regni (della pietra, del cielo, del fuoco e dell'acqua) sono divisi ormai da millenni. Sennonché il signore dei Patryn, il Lord del Nexus, è riuscito a inviare Haplo, il suo emissario, oltre la Porta della Morte, fino ai quattro regni, con il compito di aprirgli la strada. L'inviato, tuttavia si ritrova in un mondo dominato dalla ferocia, dove gli uomini, gli elfi e i nani hanno ingaggiato una battaglia senza quartiere, di cui non si vede la fine... 
Gian Franco Freguglia Il bene e il male secondo Stephen King Piemme     12,90 234  
I poteri telecinetici di "Carrie", l'albergo maledetto di "Shining", il morto che ritorna di "Pet Sematary", le forze diaboliche di "Desperation". Che cosa si nasconde dietro le quattro 'parabole del male' che attraversano i capolavori più letti e amati dai seguaci del 're del brivido'? Un viaggio all'interno dei romanzi di King svela come le invenzioni più scabrose e raccapriccianti altro non siano che un geniale travestimento letterario per porre l'attenzione su temi di forte impatto sociale ed etico. Le turbe comportamentali della gioventù americana. La crisi della famiglia postmoderna. L'interrogativo mai risolto sull'esistenza dell'aldilà e sul senso della morte. L'abisso scavato nell'anima dall'eterna lotta tra il bene e il male. Ed è proprio la presenza del Male, in noi e intorno a noi, che invoca una spiegazione. King non dà risposte, ma si limita a raccogliere frammenti di quegli orrori che si agitano nell'immaginario collettivo, scheletri sepolti nelle celle della nostra mente, mostri di una realtà che continuamente ci spiazza rispetto alla tranquilla normalità che desideriamo. Il Male resta un mistero e sondarlo in ogni angolo più oscuro significa ascoltare le urla di un'umanità che chiede di non aver più paura.
Gary Russel Il signore degli anelli
L'arte de Le due torri
Bompiani     32,00 192  
La guida completa e ufficiale al progetto del secondo film della trilogia epica della New Line Cinema.

Contiene 600 illustrazioni, bozzetti e immagini digitali dello spettacolare film.
Inoltre un'esclusiva postfazione di Andy Serkis.


L'arte de Le Due Torri illustra lo sviluppo creativo del film dai bozzetti fino agli effetti speciali e presenta oltre 600 immagini, perlopiù inedite. Il libro, autorizzato come guida ufficiale, include i bozzetti a matita di Alan Lee e John Howe, i disegni per i costumi di Nigila Dickson, che per essi ha ricevuto la nomination all'Oscar, e le splendide tavole a colori, le sculture e le immagini digitali realizzate dal vincitore dell'Oscar Richard Taylor di Weta Workshop. Tutti gli spettacolari paesaggi, i costumi, gli edifici e i mostri sono presentati con impressionante precisione, così come le idee per i personaggi e le scene che non sono stati poi inclusi nelal versione finale del film. 
Ad accompagnare tale ricchezza di immagini vi sono i commenti dettagliati di tutti gli artisti, i disegnatori e gli altri progettisti coinvolti nella realizzazione del film, nonchè una speciale Postfazione di Andy Serkis, l'attore che dà vita a Gollum. 
Le loro riflessioni e spiegazioni offrono una versione esclusiva e affascinante di come Le Due Torri è stato portato a compimento e di come le descrizioni incantate di J.R.R. Tolkien sono state trasformate nella indimenticabile magia cinematografica.

La Compagnia dell'Anello di Peter Jackson è diventato uno dei film di maggior successo che mai sia stato realizzato, con effetti speciali e grafica digitale indimenticabili. E si è trattato solo dell'inizio. Per Le Due Torri artisti e disegnatori sapevano che avrebbero dovuto superare i loro stessi entusiasmanti risultati. E i nuovi risultati del loro lavoro costituiscono le pagine di questo ricco e autorevole libro.
Gary Russel ha lavorato soprattutto nei media, come direttore di riviste, romanziere, giornalista e direttore di commedie radiofoniche. Avvicinatosi piuttosto tardi al fenomeno de Il Signore degli anelli, le sue precedenti opere di saggistica includono volumi su Frasier, I Simpson e Doctor Who. E' inoltre l'autore di L'arte della Compagnia dell'Anello.
Brian Herbert - Kevin J. Anderson Il preludio a Dune 2: Il Duca Leto Mondadori Urania 1464 3,55 265 Sergio Altieri
Il giovane Leto Atreides è il nuovo Duca, dopo che suo padre è caduto vittima di un tradimento. Ma per l'erede del casato non c'è neppure il tempo di piangere il lutto: con la poca esperienza e i pochi amici di cui dispone, Leto deve resistere all'offensiva finale degli Harkonnen, rivali di sempre e controllori del pianeta più importante dell'Impero, Arrakis. Chiamato anche Dune, è l'unico mondo sul quale si produce la droga della lunga vita, il melange, che permette ai piloti delle astronavi di attraversare distanze immense. Non a caso, Arrakis è al centro di ogni complotto, compreso quello delle sacerdotesse Bene Gesserit che da cento generazioni cercano di far nascere un nuovo messia..
BRIAN HERBERT - KEVIN J. ANDERSON sono nati rispettivamente nel 1947 e nel 1962. Brian è il figlio di Frank Herbert (1920-1986), creatore di Dune, e insieme a Kevin I. Anderson ci ha dato un immaginoso antefatto alla saga del pianeta Arrakis: II duca Leto ne costituisce il secondo episodio, mentre il primo è uscito su "Urania" n. 1458 con il titolo II preludio a Dune: Casa Atreides.
Kage Baker La compagnia del tempo: Mendoza a Hollywood Mondadori Urania 1465 3,55 298 Cecilia Scerbanenco
La Compagnia del Tempo ha sbattuto Mendoza - una botanica spagnola del Cinquecento - nella California meridionale, anno di grazia 1862. Molti sono i pericoli di quella regione ancora selvaggia: il vaiolo, per esempio, e un complotto inglese per rovesciare l'indipendenza dell'Unione. Mendoza è una cyborg immortale creata nel XXIV secolo dalla Dr. Zeus, ma anche per lei ci sono dei limiti, soprattutto quando si accorge che a guidare il complotto inglese è la copia identica del suo perduto amore, Nicholas Harpole. Starà a Mendoza decidere se aiutarlo a cambiare la Storia, violando tutte le regole, o affrontare i rischi di un paese con un futuro ancora da inventare.
KAGE BAKER
nata a Hollywood nel 1952, vive in Florida. Prima di cominciare a scrivere è stata pittrice, attrice e ha diretto il Living History Centre. Il ciclo della Compagnia, di cui presentiamo qui il terzo romanzo (dopo La compagnia del tempo, in "Urania" n. 1432, e II coyote del cielo, in "Urania" n. 1455), è diventata una delle serie di maggior successo di "UraniaP'. Dopo Mendoza in Hollywood è già apparso The Graveyard Game, che tradurremo prossimamente.