Libri di recente o prossima pubblicazione
Aprile 2004

(Le informazioni sono state fornite direttamente dalle case editrici o prelevate dalla quarta di copertina)

Fanucci Editore  

Autore Titolo Collana Codice Prezzo Pagine Traduzione Ti. Originale
Philip K. Dick Un oscuro scrutare Collezione immaginario Dick   15,00 384 Gabriele Frasca A Scanner Darkly

Los Angeles 1994: una droga misteriosa, la Sostanza M, invade il mercato seminando follia e morte. La sua origine è ignota come la sua composizione e l'organizzazione che la diffonde. Robert Arctor, agente della Narcotici, si infiltra tra i tossici che ne fanno uso, vive con loro, diventa simile a loro, tutto per scoprire chi dirige le fila del traffico illegale. Quando è tra i colleghi della polizia Arctor indossa un abito speciale che nasconde le sue fattezze, e nessuno conosce la sua identità di tossicodipendente; al tempo stesso nessuno sa che è un infiltrato. Fin quando non gli viene chiesto di seguire una persona in particolare, e gli viene data una sofisticata apparecchiatura elettronica che gli consente di spiare ogni azione e parola del sospettato, giorno per giorno, ora dopo ora. Da quel momento Bob Arctor dovrà sorvegliare se stesso... 

Un romanzo di straordinaria potenza emotiva, dedicato idealmente a quella generazione che dopo aver sognato un mondo diverso ha scoperto il baratro delle droghe, della dipendenza, dell’annullamento di sé. Canto del cigno di una generazione, Un oscuro scrutare è una vetta amara e lirica dell’opera di Philip K. Dick, e allo stesso tempo un romanzo sospeso tra giallo e fantascienza ambientato in un futuro dominato dalla tecnologia e dalla manipolazione sociale.

Serge Brussolo Sigrid e i mondi perduti - Il grande serpente Ragazzi   14,50 320 Andrea Grechi Sigrid et le mondes perdus: le grand serpent

Continuano le avventure di Sigrid, l’esploratrice dei mondi perduti, il nuovo successo dell’autore di Peggy Sue e gli Invisibili

Per guarire dalle sue continue trasformazioni, Sigrid giunge in un mondo lontano dove tutto sembra misterioso: i samurai prendono fuoco, la cenere si anima, le bambole camminano al soffio del vento, i villaggi galleggianti si muovono come zattere... Un serpente di mare scatena il terrore, attaccando le navi che solcano gli oceani, inghiottendo intere popolazioni e divorando le 'radici' delle loro isole. Ma un'antica leggenda giapponese narra che questi temibili mostri marini nascondono dall'antichità un grande segreto. Per scoprirlo e cambiare il destino del mondo Sigrid, la ragazza dai capelli blu, dovrà affrontare un pianeta sconosciuto, senza regole e pieno di insidie. Smarrita nel suo universo popolato di guerrieri fantasma e di ombre stregate, tormentata dai problemi d'amore e da strani sogni, l'esploratrice dei mondi magici potrà contare solo sull'aiuto di un nuovo amico, Takeda, un affascinante e misterioso indigeno... Dopo "L'occhio della piovra" e "La fidanzata del Rospo", una nuova mirabolante avventura di Sigrid, la ragazza dai capelli blu, magnificamente raccontata da Serge Brussolo, l'autore della serie "Peggy Sue e gli Invisibili".

  • «Un’altra ragazza coraggiosa. Tra metamorfosi, telepatia. E adulti dei quali è bene non fidarsi.»
    Venerdì de la Repubblica

  • «Magia, horror, fantascienza. Ma anche tanta avventura. Lo scrittore parigino, ‘papà’ di Peggy Sue, attira migliaia di piccoli lettori italiani.»
    Panorama

  • «È difficile staccarsi dalla storia di Sigrid e compagni, prigionieri da dieci anni in un sottomarino nelle profondità di un oceano avvelenato.»
    Famiglia Cristiana

  • «Di libro in libro, di visione in visione, Serge Brussolo sta completamente rivoluzionando il romanzo d’avventura.»
    Le Magazine Littéraire

La nuova mirabolante avventura di Sigrid, l’esploratrice dei mondi perduti! 

Arthur Machen I tre impostori Tascabili immaginario - TIF Classica   7,50 192 Roberta Rambelli The Three Impostors or the Transmutations

A oltre cento anni di distanza dalla sua pubblicazione, "I tre impostori" non ha ancora perduto la sua capacità di inquietare e sorprendere. Nel 1995 un gruppo di autori e critici inglesi decide di assegnare un immaginario Booker Prize per il miglior romanzo del 1895, e l'opera di Arthur Machen è sulla lista dei candidati. Influenzato da Robert Louis Stevenson e dalle "Mille e una notte", ispiratore di H.P. Lovecraft e J.L. Borges, Machen è fra i maggiori scrittori fantastici moderni, membro della società esoterica inglese Golden Dawn di cui facevano parte William B. Yeats e Aleister Crowley. Con questo libro l'autore gallese realizza un Decamerone del fantastico, un 'capolavoro circolare' secondo Elémire Zolla, ambientato in una Londra notturna e misteriosa, dove ogni coincidenza è possibile, e la realtà quotidiana assume colori tragici e crudeli tra omicidi e sparizioni, criminali enigmatici e sinistri complotti.

  • «Arthur Machen può a volte proporci delle storie incredibili, ma noi sentiamo che sono state ispirate da un’emozione autentica. Egli quasi mai ha scritto per stupirci, ma perché si considerava l’abitante di un mondo bizzarro.»
    Jorge Luis Borges

Mary Shelley Frankenstein o il Prometeo moderno Tascabili immaginario - TIF Classica   7,50 256 Bruno Tasso  

La fama e l'influsso del "Frankenstein o il Prometeo moderno" di Mary Wollstonecraft Shelley sono stati enormi nella storia della letteratura e forse non c'è altra opera della tradizione gotica che sia penetrata piú profondamente nell'immaginario collettivo. Storia dell'orrore, racconto di fantascienza, romanzo faustiano, il "Frankenstein" è tutto questo e soprattutto un vero e proprio 'conte philosophique', drammatica rappresentazione dell'alienità e della crudeltà insita nella tecnologia, tragedia di una creatura che ha preso vita dalla materia inanimata per apprendere a proprie spese la malvagia natura del patto che lega gli esseri umani. E al tempo stesso una proiezione delle paure suscitate dal nascente proletariato urbano, incarnazione dell'imperialismo britannico che produce creature prive di identità, espulse dalle loro terre, incubo della maternità e della procreazione di corpi imperfetti.

David Gemmell L'ultimo eroe dei Drenai Collezione Immaginario fantasy   14,00 288 Nicola Gianni Quest for Lost Heroes

Il ciclo piú famoso di David Gemmell, il maestro inglese della fantasy eroica 

Dopo secoli di eroica resistenza anche i Drenai si sono arresi alla devastante potenza militare delle orde Narid e adesso il loro paese langue sotto il tallone del nuovo e spietato Khan, Jugir, succeduto al leggendario Tenaka, che lui stesso ha avvelenato a tradimento. Tuttavia, nell’estremo nord, il piccolo regno di Gthir non è ancora caduto sotto lo scettro di Jungir, grazie all’eroica resistenza che un pugno di uomini ha opposto anni prima all’armata dei Nadir, bloccandone l’avanzata al passo di Bel-Azar.
I leggendari protagonisti di quell’epica battaglia hanno deciso di unirsi di nuovo, per accompagnare Kiall, un giovane contadino romantico e idealista, in un’impresa ai limiti della follia: ritrovare una ragazza rapita dagli schiavisti, nell’immensità delle steppe Nadir. Ma molte sorprese li attendono lungo la via, e la loro spedizione diventerà presto cruciale per il destino di tutti i popoli del continente e dei Drenai in particolare, perché uno degli eroi di Bel-Azar, lo spadaccino Chareos, è in realtà l’ultimo discendente del Conte di Bronzo...

David A. Gemmell, nato in Gran Bretagna nel 1948, è considerato uno dei più autorevoli scrittori di fantasy contemporanei. Conosciuto in Italia grazie al personaggio di Druss e alla Saga dei Drenai, che viene adesso pubblicata integralmente nelle nostre collane (The Legend, The King Beyond the Gate, Waylander, Quest for Lost Heroes, The Drenai Tales ecc.) ha raggiunto un notevole successo anche con il suo secondo ciclo, «Le Pietre del Potere», che sconfina nella science-fantasy. Nella collana Il Libro d’Oro abbiamo pubblicato La Perla Nera, romanzo indipendente, e il ritorno del ciclo dei Drenai, con i romanzi Guerrieri d’Inverno e L’Impeto dei Drenai. È seguito l’ottimo Eco del grande Canto, di nuovo un romanzo autonomo di questo scrittore. 
Del suo nuovo ciclo, la «Saga dei Rigante», sono stati pubblicati i primi tre romanzi, Spada nella Tempesta, Falco di Mezzanotte e Cuore di Corvo.