Libri di recente o prossima pubblicazione
Giugno 2004

(Le informazioni sono state fornite direttamente dalle case editrici o prelevate dalla quarta di copertina)

Fanucci Editore  

Autore Titolo Collana Codice Prezzo Pagine Traduzione Ti. Originale
Jude Fisher Il risveglio della magia Collezione immaginario fantasy 12 18,00 477 Gloria Pastorino Sorcery Rising

Ciclo La Pietra d'Oro 

La Grande Fiera, è un evento annuale importante per i popoli del mondo di Elda, che per l’occasione mettono da parte le loro differenze culturali e religiose e si riuniscono per scambiarsi merci e servizi, ma anche informazioni, alleanze, potere. 
Dal regno settentrionale dell’Eyra giunge alla pianura della Luna Caduta la giovane armaiola Katla Aransen con il padre e i due fratelli; il capriccioso Ravn Asharson, il nuovo re dell’Eyra, è in cerca di una moglie che dia stabilità al suo regno. Dall’Impero Istriano del sud arriva la famiglia Vingo, venuta a comprare una consorte per l’atletico e prepotente figlio maggiore, mentre il nobile Tycho Issian vuole vendere la figlia al migliore offerente. Da ogni parte dell’Elda giungono gli Erranti, mercanti che si spostano in carovane. Assieme a loro viaggia uno strano uomo pallido con un carico molto particolare... 

Le genti e i personaggi vedono la propria vita cambiare per sempre nel tumultuoso clima della Grande Fiera, le alleanze politiche si concludono tra mille tradimenti e l’antica inimicizia tra l’Eyra e l’Istria rinasce all’ombra della guerra. Ma qualcosa di occulto e pericoloso si profila all’orizzonte: l’antica magia, da secoli bandita dal mondo di Elda, sembra essere tornata e nessuno sarà in grado di fermarla... 

"Ricco e ambizioso... lo spettacolare debutto di Jude Fisher."
Clive Barker

Jude Fisher è nata in Cornovaglia e vive a Londra. Laureata in Letteratura inglese e specialista dell'antico islandese, la lingua letteraria dell'Islanda e della Norvegia medievali, lavora da anni nell'editoria, ed è l'editor mondiale delle opere di J.R.R. Tolkien. Ha collaborato con Peter Jackson alla produzione del Signore degli Anelli, e ha scritto le guide ufficiali ai film. Il risveglio della magia è il suo esordio letterario, primo romanzo di una trilogia.
Iain M. Banks Volgi lo sguardo al vento Collezione immaginario Solaria 12 17,00 437 Leonardo Rizzi Look to Windward

Il seguito di Pensa a Fleba, l'ultimo romanzo del Ciclo della Cultura

Era stato solo uno degli errori commessi in una guerra finita da tempo. Aveva causato la distruzione di due stelle e la morte di milioni di persone. Ottocento anni dopo, la luce proveniente dal primo di quegli antichi errori ha raggiunto Masaq’, un Orbitale della Cultura. La luce del secondo errore potrebbe non arrivare mai. 

Volgi lo sguardo al vento esplora le complesse conseguenze di uno dei rari errori della Cultura, un’azione umanitaria in favore di una civiltà ingiusta che ha condotto a una feroce guerra civile e a un numero incalcolabile di vittime. Sull’Orbitale Masaq’ si attende l’arrivo della luce dell’esplosione che ha sconvolto i mondi di Pensa a Fleba, il primo romanzo della Cultura. È l’occasione per una sobria festa e un concerto in memoria della tragedia. Nel frattempo un piano oscuro prende forma, rivelato dai frammenti di lucidità di una memoria che torna a funzionare. Ma tali preziosi indizi cadono in mani inesperte… Uno scenario sontuoso e la pirotecnica descrizione di un sistema di vita opulento e raffinato si accompagnano a una profonda riflessione sulla morte e sulla responsabilità, in un romanzo che conferma la potenza visionaria di Iain M. Banks. 

Con questo romanzo lo scrittore scozzese Iain Banks, con la sua ‘M’ d’occasione, ha scritto l’ultimo capitolo del magnifico arazzo della Cultura, un’utopia futura di macchine e umani, una società dove il divertimento quotidiano si accompagna a una visione di civiltà, in una delle proiezioni letterarie dell’immaginario contemporaneo piú ispirate, ambiziose e riuscite.

Iain Banks, nato a Dunfermline, in Scozia, il 16 febbraio 1954, ha esordito nel 1984 con un romanzo controverso e di grande successo, La fabbrica degli orrori (Fanucci-Phoenix, poi Guanda), ed è oggi considerato uno dei maggiori autori scozzesi viventi. Laureato in letteratura inglese alla Stirling University, Banks ha lavorato nell'industria statale inglese dell'acciaio, un ambiente che ha influenzato il suo primo romanzo, e poi, tornato in Scozia, per l'IBM. A metà degli anni Ottanta inizia a dedicarsi alla scrittura di genere fantascientifico, differenziando la propria firma ponendo, tra Iain e Banks, una 'M.' che sta per Menzies, antico nome di famiglia. Con Pensa a Fleba Banks avvia la serie dei romanzi della Cultura, un mondo utopico ricco di ambiguità, che offre all'autore la possibilità di tracciare affascinanti scenari fantascientifici e al tempo stesso di commentare satiricamente la nostra realtà. L'ultimo di questi romanzi è Look to Windward, di prossima pubblicazione nella Collezione Immaginario Solaria, che ospiterà tutti i romanzi della Cultura. Tra le opere di Banks non di genere pubblicate in Italia vi sono Corpo a corpo (Guanda), Canto di Pietra e Complicità (TEA).