Libri di recente o prossima pubblicazione
Luglio 2004

(Le informazioni sono state fornite direttamente dalle case editrici o prelevate dalla quarta di copertina)

Fanucci Editore  

Autore Titolo Collana Codice Prezzo Pagine Traduzione Ti. Originale
Cornell Woolrich Sipario Nero Collezione immaginario Dark   12,50 218 Simona Fefè The Black Curtain

Un pezzo di cornicione che si stacca da un tetto e lo colpisce sulla testa, e per Frank Townsend la vita cambia compoletamente. Torna a casa e la trova vuota. Riesce a procurarsi il nuovo indirizzo di sua moglie e la raggiunge solo per apprendere che sono passati tre anni da quando l'ha salutata per l'ultima volta, prima di sparire nel nulla. Tre anni nascosti dietro un sipario nero, dal quale affiorano però strane figure: un uomo in grigio che lo insegue e gli punta una pistola contro, una ragazza che sembra condividere con lui un terribile segreto... Minacce, dubbi, paure: per Townsend comincia un lungo incubo. Inseguito e braccato, deve a sua voltacercare di afferrare un passato che continua a sfuggirgli e sul quale è necessario far luce per poter continuare a vivere...

Pubblicato nel 1941, Sipario Nero è uno dei classici di Cornell Woolrich, un'esplosione ricca di suspense di temi che, dall'amnesia alla paranoia, lo hanno ossessionato nel corso di tutta la sua carriera di scrittore. È stato trasposto sullo schermo nel 1942 da Jack Hively nel film Street of chance e poi per la televisione in un episodio della serie L'ora di Hitchcock diretto da Sidney Pollack. 

"In Woolrich è il passo della narrazione che conta, non la logica, la plausibilità e lo stile. E si dà il caso che io ammiri molto questo genere di scrittura"
Raymond Chandler

John Wyndham Il giorno dei Trifidi Collezione immaginario Solaria   14,00 320 Maurizio Nati The Day of the Triffids

Bill Masen è ricoverato in ospedale e bendato, dopo un'operazione agli occhi. Un mattino si sveglia e si ritrova circondato da un silenzio insolito: sembra quasi che la vita intorno a lui si sia fermata... Si toglie le bende e si trova davanti a uno spettacolo orribile: gli esseri umani sono quasi tutti ciechi per effetto di una pioggia di meteore, e il mondo intero rischia di piombare in una spirale di caos e violenza. Poche persone hanno conservato la vista e cercano di riorganizzarsi, ma un'altra minaccia, molto più grave, si affaccia all'orizzonte: i trifidi, piante geneticamente modificate che si nutrono di carne, anche umana, si sono accort del loro vantaggio ecologico, si apprestano a occupare lo spazio vitale, a procurarsi il cibo di cui hanno bisogno... 

Pubblicato per la prima volta a puntate nel 1951 sulla rivista americana Collier's , Il giorno dei Trifidi ebbe un successo istantaneo ed è stato il primo esempio di affermazione 'di massa' della fantascienza moderna dopo Jules Verne e H.G. Wells. La sua profezia sul crollo della civiltà e sulla vendetta della natura appare sempre più attuale, e il romanzo è considerato un vero e proprio classico della letteratura inglese, nella tradizione distopica e visionaria che va da Wells a Orwell, a Ballard.