Segnalazioni FantaBook
Giugno 2003

(Le informazioni sono state fornite direttamente dalle case editrici o prelevate dalla quarta di copertina)

Autore Titolo Editore Collana Pos Prezzo Pag Traduzione
Brian Herbert - Kevin J. Anderson Il preludio a Dune. Vol. 4: Vendetta Harkonnen Mondadori Massimi della fantascienza   17,60 450 G.L. Staffilano
Sul pianeta Ix, i tleilaxu sono sul punto di realizzare il piano segreto dell'imperatore Shaddam e produrre il melange sintetico che gli darebbe un notevole vantaggio sulla Gilda spaziale e sulla CHOAM. Intanto, su Dune, il conte Vernius, deposto e costretto all'esilio dai tleilaxu, si prepara a vendicarsi di Shaddam, che con le sue truppe scelte Sardaukar ha favorito l'invasione Ix; nella base segreta, situata nella regione antartica del pianeta, conosce il giovane Liet, figlio del planetologo Pardot Kynes impegnato a modificare l'ecologia desertica di Dune, e chiede il suo aiuto a mimetizzare meglio la base, sfruttando le tecniche dei fremen. 
Il progetto dell'imperatore Shaddam IV pare finalmente sul punto di realizzarsi: sul pianeta Ix occupato militarmente dai tleilaxu, maghi della genetica e della bioingegneria, è stata prodotta la più grande scoperta scientifica della storia dell'Universo conosciuto: il melange artificiale. Per l'imperatore, questo significherà poter disporre della droga che permette i viaggi nello spazio senza dipendere dal monopolio di Dune, controllato dal Barone Vladimir Harkonnen, e di una leva economica importantissima nei confronti della Gilda dei viaggiatori interstellari. Anche le Bene Gesserit sono a un passo dalla conclusione della loro millenaria impresa genetica - mancano ormai solo due generazioni - per ottenere il Kwisatz Haderach, il messia della razza umana. Sorella Jessica deve mettere al mondo la figlia di Casa Atreides che, unendosi a un discendente di Casa Harkonnen, sarà la madre del Kwisatz Haderach; a questo scopo si trova sul pianeta Caladan, alla corte di Leto Atreides, del quale è la concubina ufficiale. Purtroppo, violando le ferree leggi della sorellanza, Jessica si sta innamorando di Leto, mettendo a rischio l'intero programma genetico Bene Gesserit. Nel frattempo su Arrakis, il pianeta meglio conosciuto come Dune, proseguono i tentativi di Liet-Kyries per dare un importante status politico ai fremen e per modificare l'ecologia del pianeta... 
  Hulk. Cuore di tenebra, anima di fuoco Mondadori Oscar bestsellers   10,00 293 Fumetti
Il presente volume ripropone alcune delle avventure di Hulk tratte dal 1. numero della rivista "Hulk" dell'aprile 1999 fino al numero 11. del febbraio 2000, e dal 1. numero della rivista "The Incredible Hulk" del maggio 1962. 

E' un fatto abbastanza noto che molti pop-artisti della Factory fossero appassionati di comics di supereroi. Non si tratta di un fatto insolito, né di un vezzo intellettuale nei confronti dell'arte povera e sottovalutata per eccellenza, ma di una presa di coscienza sulle potenzialità di un mezzo espressivo ibrido per struttura e pop per antonomasia. Il fumetto è un cannibale, i suoi miti, i suoi eroi, rispecchiano lo spirito del tempo e si nutrono di suggestioni provenienti da qualsiasi canale. Ecco perché Warhol esibiva la sua collezione di fumetti di supereroi, perché poteva dimostrare come l'uso sistematico della rapina, del falso, della rielaborazione, fosse già presente in forma virale nella letteratura popolare. Anche il personaggio di Hulk, anzi dell'Incredibile Hulk, è figlio di questa matrice genetica. Pur disponendo di una sua integrità complessiva è il frutto di un furto, o meglio, di una rielaborazione perché si colloca esattamente a metà tra il Frankenstein letterario e cinematografico e il dottor Jekyll e Mr Hyde. Colosso tragico, eroe dotato di una forza incommensurabile che aumenta esponenzialmente con l'aumentare della sua rabbia, mostro verde e scemo, in realtà alter ego del geniale e mite Dottor Bruce Banner, il più grande esperto di radiazioni del mondo. Frankenstein per stazza, intelletto e desiderio d'amore, Hyde per rabbia cieca nei confronti del mondo, Jekyll per l'uomo che custodisce il segreto e il peccato. Creato nel 1962 da Stan Lee e Jack Kirby, Hulk è stato, dopo i Fantastici Quattro, il secondo eroe creato nel corso della New Wave Marvel e ha pagato un debito fortissimo nei confronti dei fumetti di mostri che, all'epoca, erano la specialità della casa editrice di Lee. L'idea, anzi la rielaborazione, era semplice: Bruce Banner cadeva vittima di un esperimento e finiva irrorato di radiazioni Gamma che ne modificavano per sempre la struttura genetica. Ora, inizialmente solo di notte e in seguito nei momenti di forte stress emotivo, si trasformava senza volerlo in un bruto rabbioso, incapace di possedere alcun ricordo degli eventi trascorsi durante le trasformazioni. In più Banner sapeva di Hulk, Hulk non era consapevole e anzi odiava lo scienziato con tutte le sue forze. E non è tutto: Banner aveva taciuto il suo segreto per impedire che Betty Brent, la figlia del peggior nemico di Hulk, il Generale Ross, potesse mettere fine alla loro relazione sentimentale. La ricetta di Stan Lee, supereroi con superproblemi, aveva trovato l'applicazione ideale. Per alcuni strani motivi la prima serie di Hulk non ottenne alcun successo commerciale e venne sospesa per qualche tempo. Ma Stan Lee sapeva di avere in mano una buona carta e ritentò la sorte con una lunga serie di avventure scritte da lui e disegnate da autori come Marie Severin e Herb Trimpe. Da allora, le avventure del "Golia Verde" non hanno mai smesso di apparire nelle edicole americane. Hulk è diventato addirittura uno dei personaggi simbolo della Marvel, gli sono stati dedicati cartoni animati e una famosissima serie televisiva e per le sue storie sono stati chiamati grandi autori del fumetto americano. Molti di loro hanno lavorato con un puro atteggiamento psicoanalitico, con vicende incentrate su questioni del tipo "Hulk è una personalità multipla di Banner", "Hulk è l'espressione della volontà di potenza della scienziato", e hanno scavato nell'alter ego fino a decidere di far morire l'amata Betty, a causa di un avvelenamento da radiazioni Gamma, per stare a guardare quali potessero essere le reazioni dell'uomo e del mostro. Le storie raccolte in questo volume, storie realizzate da John Byrne e Ron Garney, sono l'espressione di questa ricerca, ma anche un tentativo di liberare il personaggio dalla prepotenza dell'analisi, un tentativo di riportarlo alle radici della contaminazione. Quelle radici che sono necessarie per una rapida introduzione al personaggio, utile per chi non vuole arrivare impreparato al fatidico appuntamento con il prossimo colossal diretto da Ang Lee. Frankenstein, Hyde, Jekyll, paziente di Freud, supereroe in cerca di amore e solitudine, mostro che si abbatte contro le città quando l'uomo perde il controllo di sé e svanisce risucchiato nella sua stessa coscienza, e pure stella del cinema. L'Ottocento letterario che cozza contro il turbamento novecentesco. Andy Warhol avrebbe apprezzato. I lettori di fumetti l'avevano sempre saputo. (Dall'introduzione di Francesco Meo) 

Indice:

  • Presentazione
  • Hulk - Cuore di tenebra, anima di fuoco
  • Arriva la tempesta. The gathering storm, da "Hulk" n. 1 - aprile 1999
  • Olocausto nella campagna. Holocaust in the heart land!, da "Hulk" n. 2 - maggio 1999
  • Cuore di tenebra, anima di fuoco. Heart of darkness, soul of fire, da "Hulk" n. 3 - giugno 1999
  • Turbolenza. Turbulence, da "Hulk" n. 4 - luglio 1999
  • Sì ho visto hulk! Yes, I saw the Hulk!, da "Hulk" n. 5 - agosto 1999
  • Nuove vite al posto delle vecchie. New lives for old, da "Hulk" n. 6 - settembre 1999
  • Guai in paradiso. Trouble in Paradise, da "Hulk" n. 7 - ottobre 1999
  • Scontro mortale. Death match, da "Hulk" n. 8 - novembre 1999
  • Voglia di litigare. Chip on my shoulder, da "Hulk" n. 9 - dicembre 1999
  • Il potere diviso. This power divided da "Hulk" n. 10 - gennaio 2000
  • Inversione di ruoli. Role reversal, da "Hulk" n. 11 - febbraio 2000
  • Hulk. The Hulk, da "The Incredible Hulk" n. 1 - maggio 1962.
Eraldo Baldini Bambini, ragni e altri predatori Einaudi Einaudi tascabili. Stile libero   12,50 260  
Bambini troppo curiosi scompaiono sulle pendici di un monte, forse abitato da piccoli esseri misteriosi. Un uomo che lavora in un Consorzio agrario riceve attenzioni troppo pressanti da parte dei vecchi genitori. Una bellissima Cenerentola dei nostri tempi tarda troppo a tornare a casa. Tranquilli pescatori vanno in cerca di cadaveri di turisti annegati. Un ragno enorme perseguita l'abitante di una casa, fino alla follia. Eraldo Baldini raccoglie in questo volume una galleria di racconti tra orrore e mistero.
Dean Koontz Mezzanotte Sperling Paperback Super bestseller   8,80 501 Daniela Arduin
Moonlight Cove, idilliaca località costiera della California del nord, per taluni rappresenta un angolo di paradiso, ma per altri si trasforma in uno scenario infernale, da quando una catena inspiegabile di morti raccapriccianti insanguina le sue strade. Ci sono infatti persone che, vittime di una condanna inappellabile, celano un terribile segreto e sono portatrici di una minaccia che rischia di travolgere l'intera pacifica comunità. Con la consueta maestria, Dean Koontz firma una storia mozzafiato, dove la suspense si taglia con il coltello.
Isaac Asimov Sogni di robot Il Saggiatore Net   8,50 407 Mauro Gaffo
Nel racconto che dà il titolo a questa raccolta, la leggendaria robopsicologa Susan Calvin interroga il robot LVX-1 sulla sua capacità, del tutto unica, di sognare, e scopre con orrore e meraviglia che nei recessi più profondi di quel cervello positronico si nascondono pensieri inquietanti. Ma un robot può anche mentire o desiderare di liberarsi dal dominio dell'uomo, come avviene in un altro racconto. Vuol dire che qualcuno lo ha riprogrammato stravolgendo le Tre Leggi della robotica, che postulano il totale asservimento al genere umano. Visionarie, profetiche, le storie di robot si alternano nel libro ad altri generi classici dell'autore, come il thriller extraterrestre, il puzzle scientifica e il suspense psicologico. La scelta comprende alcuni racconti introvabili come "Sally", "Nove volte sette", "Ultimo nato" e "S come Zebatinsky", ed è stata curata dalla stesso Asimov, che per l'occasione ha scritto un'importante introduzione sul significato della fantascienza. 
George R. Martin Le cronache del ghiaccio e del fuoco - Tempesta di spade. Mondadori Oscar bestsellers 1348 8,40 475 Sergio Altieri
Dopo la morte di re Renly Baratheon gli avversari che si contendono il Trono di Spade sono ridotti a quattro: il gioco di alleanze, inganni e tradimenti si fa sempre più spietato, sempre più labirintico, l'ambizione dei contendenti non ha limite. Sui quattro re e sui paesaggi già devastati dalla guerra incombe la più terribile delle minacce: dall'estremo Nord un'immane orda di barbari e giganti, mammut e metamorfi sta lentamente scendendo verso i Sette Regni. E con il 'popolo libero' dei bruti, un pericolo ancora più spaventoso si avvicina: gli Estranei, guerrieri soprannaturali che non temono la morte. Perché l'hanno già conosciuta... Ambientato in una terra di sinistra magia e violenza, ma anche di eroismo e passione, "Tempesta di Spade" è il quinto romanzo della saga "Le cronache del Ghiaccio e del Fuoco": un ciclo di romanzi epici e avvincenti, un grandioso affresco fantasy dal ritmo coinvolgente e rapinoso.
Osborne McKnight Juilene La figlia d'Irlanda Piemme     15,90 366 Patrizia Bagatti
Irlanda: III secolo dopo Cristo. Aislinn è una giovane sacerdotessa: con la seconda vista attraversa il futuro, sognando il sorgere dei soli e delle lune. Educata secondo le antiche usanze, non ha mai conosciuto i suoi genitori, morti misteriosamente poco dopo la sua nascita. Un giorno il druido che l'ha allevata la incarica di trovare colei che sola può far luce sulle sue origini: una bambina dagli occhi verdi e dai capelli color del rame, prigioniera in un villaggio lontano. Ai fianco di Eoghan Mac Aidan, poeta guerriero, Aislinn parte. Sarà un viaggio avventuroso e straordinario, alla scoperta della sua storia e di quella del suo paese, indissolubilmente legate da un disegno vasto e ineluttabile. Ma le forze del male sono all'opera e Aislinn dovrà combattere duramente per la sua vita e per il futuro della sua gente. Sullo sfondo di una terra in cui magia, religione e potere si intrecciano e si fronteggiano drammaticamente, un romanzo coinvolgente e ricco d'atmosfera.
Zimmer Bradley Marion La sacerdotessa di Avalon Teadue     8,00 436 Maria Cristina Pietri, Alessandro Zabini
La britanna Elena, figlia del re Coel, è destinata a diventare sacerdotessa di Avalon e viene iniziata ai grandi misteri della magia. Ma la salvezza della Britannia, sempre più accerchiata dagli invasori romani, è in pericolo, e quindi occorre propiziarsi la benevolenza degli dei con il rito di Beltane, la sacra unione tra la secerdotessa e un mortale. Il prescelto, rivelato dagli dei, è Costanzo, generale romano di cui Elena incaricata di portarlo ad Avalon, s'innamora perdutamente, ed è da lui ricambiata. Però, quando la Somma Sacerdotessa scopre che Elena si è sostituita alla ragazza prescelta, caccia lei e il suo amante dall'isola. 
Nell'ultimo episodio del Ciclo di Avalon la protagonista principale è Elian, nata da Rian, Somma Sacerdotessa di Avalon. Cresciuta in Britannia alla corte del padre, Re Celio di Camulodunum, istruita ai grandi misteri della magia per diventare sacerdotessa come sua madre, il suo destino seguirà invece un'altra strada. Elian si innamora perdutamente di Costanzo, valoroso e affascinante guerriero, seguendolo nelle sue imprese attraverso le terre dell'Impero. A causa di questo amore Elian viene allontanata da Avalon. La sua vita non sarà semplice, ricca di imprevisti e peripezie, ma Elian, dallo spirito indomabile, combatterà fino alla fine.
Dan Abnett I sopravvissuti di Tanith Hobby & Work Future   12,50 318  
Nell'universo apocalittico del Quarantunesimo millennio la Galassia è coinvolta in una guerra all'ultimo sangue per conquistare il potere assoluto su tutti i mondi civilizzati.
Dan Abnett Malleus Hobby & Work     12,50 347 Giampiero Roversi
Nel 41° millennio, l'Umanità è circondata da nemici spietati che si nascondono in ogni dove e tramano nell'ombra. Mentre i guerrieri dell'Imperium lottano con le armi e con la fede, la Santa Inquisizione va a caccia delle ombre dei suoi più acerrimi oppositori: psionici solitari, xenos e demoni. L'inquisitore Eisenhorn non ha molte alternative. Il suo compito è uno solo: scovare e sconfiggere quelle forze che altrimenti decreterebbero la sua fine oppure affrontare l'ira dell'Ordo Malleus.
Isaac Asimov Il ciclo delle Fondazioni Mondadori Oscar bestsellers 1270 10,40 744  
Nel tentativo di limitare a pochi secoli il periodo di barbarie che sicuramente subentrerà alla caduta dello smisurato Impero Galattico, lo psicostoriografo Hari Seldom da vita alla Fondazione, una organizzazione di scienziati e mercanti che avrà il compito di riportare la civiltà nella Galassia. Il volume comprende i romanzi: Cronache della Galassia; Il crollo della Galassia centrale; L'altra faccia della spirale; L'orlo della Fondazione.
Diego Cugia Domino Lupetti Letteratura   14,50 384 RISTAMPA
La globalizzazione ha messo in ginocchio l'occidente. Gli ingegneri genetici di Hong Kong sostituiscono migliaia di europei con i loro più malleabili cloni. Questo è lo scenario in cui ci si ritrova nel romanzo.
Zzywwurath Adan  Il matrimonio del mare e dell'inferno e altre storie Manifestolibri Munizioni   16,00 240  
Un detective infallibile senza occhi, senza udito e senza voce conservato in un vaso di vetro nei monti del Tibet.
Gav Thorpe Kill Team Hobby & Work Top ten    12,50 303 Donata Geroldi
Il tenente Kage, unico sopravvissuto della Sporca Dozzina, langue in un centro di detenzione Imperiale, ma è ormai prossimo alla fine del suo calvario. Il suo impietoso vecchio Comandante tornerà per affidargli un altro compito mortale. Questa volta Kage dovrà addestrare una nuova squadra,costituita dai migliori, tra i peggiori rifiuti, della Guardia Imperiale, e guidarla nella sua prima e ultima missione. Questa squadra di killer dovrà infatti eliminare, con l'aiuto della sua stessa razza, un pericoloso nemico: uno dei misteriosi alieni Tau! 
Per ragazzi 9-14 anni 
William King La saga di Gotrek e Felix. 2.Sangue di Skaven Hobby & Work     12,50 333 Catia Lattanzi
Gotrek il nano e Felix lo spadaccino poeta sono tornati. Quale minaccia i nostri due avventurieri dovranno affrontare questa volta? Il secondo romanzo della saga epica è ambientato nella potente città di Nuln. Risoluti nel minare l'architettura stessa dell'impero avvalendosi della loro arcana magia warp, gli Skaven, i contorti uomini ratti servi del caos, si aggirano liberamente nelle fetide fogne sotto la città. I servitori del ratto cornuto, guidati da Thanquol il veggente grigio, sono determinati a espugnare questo bastione dell'umanità. Gotrek e Felix sapranno opporsi alle forze del male?
Volt La fine del mondo Vallecchi Caratteri del '900   14,00 204  
Tra il 2197 e il 2247 la spinta colonizzatrice degli umani verso altri pianeti è molto forte, a causa del degrado ecologico e dell'esaurimento delle scorte energetiche terrestri. Questa situazione porta allo scontro tra i pacifisti e i teorici di un'espansione imperialista nello spazio.
Kathleen Gear, Michael Gear La profezia del lupo Piemme     9,90 512 Enrico Domenichini
America, 5.000 anni fa. Dalle lande dell'estremo nord, strette nella morsa di un inverno senza fine, i clan del Popolo del Sole si spingono sempre più a sud. Affidano le loro strade alle visioni degli sciamani, ma qualcosa sta cambiando. Nei sogni si addensano oscuri presagi di una natura oltraggiata, di un'armonia fra l'uomo e la Terra spezzata per sempre. Solo un Sognatore estremamente potente potrà trovare una nuova via per il suo popolo e ristabilire l'equilibrio fra le forze della natura. Il Fascio del Lupo ha già scelto il suo guerriero. Ma per ora è solo una bambina. Il suo nome è Polvere di Luna.
George MacDonald Le fate dell'ombra Bompiani     7,20 213 Giorgio Spina
Le fate popolano segretamente la Britannia, soprattutto le campagne inglesi e gallesi. Sono creature minuscole, non sempre benevole. Escono da zolle d'erba, dai cassetti di un vecchio canterano, dalla busta ingiallita di una lettera che avevamo dimenticato. Il sentore della polvere di biblioteca, l'aroma della biancheria di buon vecchio lino profumata di lavanda, accompagna la loro irruzione nel nostro mondo quotidiano (ma è quotidiana, la nostra casa, quando siamo soli? non si prepara l'incontro con il frammento dell'Altro Mondo?). Se alle fate che ci balzano sulle mani chiediamo il nome, sono reticenti e beffarde, poiché sanno che, se appena le ascoltiamo, rischiamo di entrare al di là della parete invisibile, nella foresta di tanto tempo fa, sulla strada dove incontreremo l'Ombra. "Come ti chiami?", o, peggio: "Chi sei?", osiamo domandare all'essere d'aria e di scintille. Pericolosa inchiesta. Forse abbiamo dinanzi la regina Mab, o un'altra fata che volteggia tra Scozia e Cornovaglia, tra Galles e Yorkshire: la fata Fantasia. La incontrò George MacDonald. In una mattina crepuscolare, percorsa da brividi di presentimento, la trovò in uno scrittorio, in una stanza in penombra. Non se ne liberò più. Era la metà del secolo XIX: la letteratura inglese trionfava, Dickens cresceva come scrittore in uno sfrenato attivismo di narrativa pura e iperbolica, Quincey precorreva le cavità freudiane dell'anima. Lewis Carroll non aveva ancora evocato da una casa vittoriana di rango alto borghese e nobilitata da studi severi il fantasma di Alice (sarebbe avvenuto nel 1865, sette anni dopo i tenebrosi argenti dell'avventura di Anodos, stupefatto eroe di questo libro). Arthur Machen e Montague Rhodes James, maestri di spavento, erano di là da venire. George MacDonald, previde forse il suo discendente più autentico, J.R.R. Tolkien? A leggere "Le fate dell'ombra", la risposta è... ma la lasciamo ai lettori. (Quirino Principe)
Juan J. Benítez Operazione cavallo di Troia (Gerusalemme) Il Punto d'Incontro Nuove frontiere del pensiero   18,90 648  
L'operazione Cavallo di Troia si svolge attorno a una macchina del tempo per mezzo della quale un astronauta vive nel passato episodi che la memoria storica ci ha tramandato in modo frammentario e manipolato.
Richard Scrimger Nasi rossi E/O     10,00 211 Lara Fantoni
Dal più grande scrittore canadese per ragazzi, una nuova esilarante storia di Alan e Norbert, l'alieno che alloggia nel suo naso. Un'avventura tra boschi, canoe, grandi laghi e campeggi estivi.
Ursula K. LeGuin La mano sinistra delle tenebre TeaDue   1090 7,80 202 Ugo Malaguti
Ero solo, con uno straniero, entro le mura di un oscuro palazzo tenebroso, in una strana città cambiata dalla neve, nel cuore dell’Era glaciale di un pianeta alieno. Tutto quello che avevo detto dal momento in cui ero arrivato su Inverno, mi parve d’un tratto stupido e incredibile a un tempo. Come potevo attendermi che quest’uomo credesse alle mie favole di altri mondi, altre razze, di un governo vago e benevolo perduto là, lontano, nei recessi dello spazio siderale...
La mano sinistra delle tenebre racconta la storia di un solitario messaggero, Genly Ai, e della sua missione su Inverno, un pianeta sconosciuto e ghiacciato, i cui abitanti possono scegliere – e cambiare – il proprio sesso. Scopo della missione è accelerare l’ingresso dei Inverno nell’Ecumene, la lega dei mondi civilizzati, e per far ciò Ai dovrà farsi strada nelle sottili trame dei governanti, si ritroverà a lottare per la sua stessa sopravvivenza sui terribili ghiacci di Inverno ma, soprattutto, dovrà essere pronto ad aprirsi a un mondo nuovo e diverso e a confrontarsi con la sfida più alta: che cosa è «alieno» e che cosa è «umano»?
Ursula K. Le Guin è nata a Berkeley, California, nel 1929. Figlia di una scrittrice e di un celebre antropologo, Alfred L. Kroeber, si è laureata in letteratura francese e italiana alla Columbia University. Anarchica e femminista, è una delle maggiori scrittrici di fantascienza. Ha pubblicato oltre ottanta racconti, due raccolte di saggi, dieci libri per bambini, molti volumi di poesia e sedici romanzi. Presso la casa editrice Nord sono stati pubblicati, tra gli altri: La Falce dei Cieli e i volumi della Saga di Earthsea.
Kurt Vonnegut Mattatoio n. 5, o La crociata dei bambini (Danza obbligata con la morte) Feltrinelli I Narratori   14,00 196 Luigi Brioschi
Per una decina di giorni, verso la fine della Seconda guerra mondiale, Kurt Vonnegut, americano di origine tedesca accorso in Europa con migliaia di altri figli e nipoti di emigranti come lui per liberarla dal flagello del nazismo, batté lande tedesche coperte di neve che il suo piede non aveva mai calcato. Fatto prigioniero durante la battaglia delle Ardenne, ebbe la ventura di assistere al bombardamento di Dresda da un osservatorio decisamente sconsigliabile alle persone deboli di cuore: l'interno di una grotta scavata nella roccia sotto un mattatoio, adibita a deposito di carni, nelle viscere della città. Alla fine del bombardamento, che fu uno dei più terribili e sanguinosi nella storia della guerra, quando Vonnegut uscì all'aperto, al posto di una delle più belle città del mondo c'era un'ondulata distesa di macerie sopra un numero incalcolabile di morti. Da questa dura e incancellabile esperienza nacque "Mattatoio n. 5, o La crociata dei bambini", storia semiseria di Billy Pilgrim, americano medio affetto da un di disturbo singolare ("ogni tanto, senza alcuna ragione apparente, si metteva a piangere") e in possesso di un segreto inconfessabile: la conoscenza della vera natura del tempo. Tutto è, tutto è sempre stato e sempre sarà, passato e futuro sono sempre esistiti e sempre esisteranno, nulla dipende dalla volontà dell'uomo. "Prenda la vita momento per momento," dice a Billy Pilgrim l'ultraterrestre che un bel giorno d'estate lo rapisce col suo disco volante, "e vedrà che siamo, tutti, insetti in un blocco d'ambra."
Kurt Vonnegut Ghiaccio nove Feltrinelli I Narratori   14,00 216 Delfina Vezzoli
Uno scrittore decide di scrivere un libro sul giorno in cui è stata sganciata su Hiroshima la prima bomba atomica. Si intitola "Il giorno in cui il mondo finì" ed è centrato sull'idea di descrivere cosa stessero facendo alcuni scienziati nucleari nell'esatto momento della catastrofe. Attraverso una corrispondenza con i tre figli dell'ormai defunto Felix Hoenikker, il premio Nobel che ha costruito la bomba, lo scrittore tenta di darcene un ritratto. Apprendiamo così che, proprio in quel giorno fatale, Hoenikker era riuscito a risolvere un gioco che lo stava impegnando da un bel po' e che la notte della sua morte, avvenuta anni dopo, stava trafficando in cucina con dei pezzetti di ghiaccio: aveva trovato il modo per congelare l'acqua ad alte temperature. Questa sua invenzione è, in realtà, un'arma micidiale, capace di annientare ogni forma di vita sulla Terra. I tre figli cercheranno di utilizzare quest'ultima scoperta paterna. Ognuno imbocca la sua strada. Scoprire cosa faranno delle loro vite costituisce la seconda parte del romanzo.
Michael Crichton Sfera Garzanti Gli Elefanti Narrativa   8,00 378 Ettore Capriolo
A trecento metri di profondità, sul fondale del Pacifico, giace una misteriosa nave spaziale di dimensioni inaudite. Da dove è caduta? Da una civiltà aliena? Da un altro universo? Dal futuro attraverso un buco nero? Per risolvere l'enigma viene chiamata un'equipe di scienziati, mentre il mare si popola improvvisamente di mostruose creature e sugli schermi dei computer appaiono inquietanti messaggi.Una fantastica avventura ai confini della realtà in un esaltante thriller sottomarino in bilico tra scienza e mistero. 
«Una terrificante odissea sottomarina alla scoperta dei segreti del nostro inconscio.»
«The New York Review of Books»
«Un avvincente romanzo di fantascienza che è anche un viaggio all’interno dell’uomo, delle sue paure e dei suoi desideri.»
«Newsweek»
«A metà tra Jules Verne e 2001 Odissea nello spazio, un esplosivo e sconvolgente intreccio di thriller, horror e science-fiction.» «Booklist»
R.A. Salvatore Le ombre della foresta - The Cleric Quintet Vol. 2 Armenia Forgotten Realms   12,90 318 Nicoletta Spagnol
Dopo aver neutralizzato la maledizione del caos che aveva reso vulnerabile alle forze del male la Biblioteca Edificante, Cadderly deve abbandonare questo privilegiato luogo di studi. Per contrastare il piano efferato dell'implacabile esercito del male, che mira alla conquista di Castello Trinità, l'eroe e i suoi compagni si addentreranno nella lussureggiante Foresta di Shilmista. Ma tra gli alberi folti e le verdi radure si nascondono inaspettate insidie...
Il secondo appuntamento del ciclo "The Cleric Quintet", la saga in cinque volumi che ha per protagonista Cadderly, un giovane chierico di fine intelligenza, accesa curiosità e dalle mille risorse. Dopo aver neutralizzato la maledizione del caos che aveva reso vulnerabile alle forze del male la Biblioteca Edificante, come si racconta ne "Il cantico", primo romanzo della serie, Cadderly deve abbandonare questo privilegiato luogo di studi. Per contrastare il piano efferato dell'implacabile esercito del male, che mira alla conquista di Castello Trinità, l'eroe e i suoi compagni si addentreranno nella lussureggiante Foresta di Shilmista. Ma tra gli alberi folti e le verdi radure si nascondono inaspettate insidie... 
Jean Rabe Il tradimento - La saga di Dhamon - Vol. 2 Armenia     14,50 320 Roberto Sorgo
Dhamon Greenwoolf e la sua banda di mercenari hanno gettato il loro avido sguardo su un nuovo obiettivo: un tesoro da lungo tempo dimenticato e nascosto in una pianura erbosa. Un'antica leggenda promette ori e ricchezze incalcolabili a chi lo troverà. Ma in un mondo di predoni, fatto d'inganni e di sotterfugi, il tesoro potrebbe avere un prezzo elevato, ancor più grande delle atroci sofferenze di Dhamon, ferito alla coscia dalla scaglia del drago. Riuscirà Dhamon a salvare la propria vita? 
Il secondo volume de "La saga di Dhamon", un ciclo narrativo tra i più avvincenti del marchio Dragonlance. Dhamon Grimwulf e la sua banda di mercenari hanno gettato il loro avido sguardo su un nuovo obiettivo: un tesoro da lungo tempo dimenticato e nascosto in una pianura erbosa. Un'antica leggenda promette ori e ricchezze incalcolabili a chi lo troverà. Ma in un mondo di predoni, dominato dagli inganni e dai sotterfugi, il tesoro potrebbe avere un prezzo troppo elevato, ancor più grande delle atroci sofferenze di Dhamon, ferito alla coscia dalla scaglia del drago. Riuscirà l'indomito eroe a salvare la propria vita?
Silver Ravenwolf Notte di paura Armenia     7,50 255 Antonella Turconi
Il secondo episodio di "Witches' Thrillers", la nuova serie ambientata nel mondo delle Giovani Streghe, destinato soprattutto a un pubblico di adolescenti, amanti della suspense e delle atmosfere magiche ed esoteriche. Bethany Salem, studentessa del liceo di Cedar Crest oltre che Giovane Strega, nel momento in cui avviene l'omicidio di una commessa, preceduto e seguito dalle misteriose apparizioni allo specchio di una donna con un terzo occhio, decide di investigare assieme agli amici dell'Antro delle Streghe, la sua congrega... non l'avesse mai fatto!
Per ragazzi 9-14 anni 
Silver Ravenwolf L'antro delle streghe Armenia     7,50 221 Antonella Turconi
Bethany Salem è una ragazza di sedici anni, apparentemente del tutto normale... se non fosse che è una Strega. Dopo che l'amico Joe muore in un misterioso incidente stradale, la giovane, assieme agli amici della sua congrega, l'Antro delle Streghe, giura di catturarne l'assassino invocando i magici Segugi della Caccia Selvaggia. L'incantesimo avrà effetti devastanti... 
Per ragazzi 9-14 anni
Elizabeth Moon Ponte di comando
Prima parte
Mondadori Urania 1466 3,55 279 A. M. Francavilla
Nella galassia tutto è affidato all'aristocratico mondo delle Famiglie: sono loro a dominare i traffici spaziali e loro a dettare regole precise per la guerra, il potere, il sesso, l'amicizia. In questo universo dai codici infrangibili (o presunti tali) vivono Esmay Suiza - che i nostri lettori hanno già conosciuto - e la sua amica Brun Meager. Ma la galassia non è un sistema pacifico, e la guerra è in agguato. C'è per esempio una setta militare-religiosa che trama rapimenti e Brun si troverà esposta a un rischio terribile...
ELIZABETH MOON
nata nel 1945, ha cominciato la sua carriera come autrice di fantasy, ma collaborando con Anne McCaffrey ha scoperto il genere della space opera militare e vi si è dedicata a tempo pieno. Ha ottenuto grande successo con Non umano ("Urania" n. 1420), Eroe della galassia ("Urania" n. 1429) e La minaccia dell'orda ("Urania" n. 1435).
Michael Swanwick Ossa della Terra Mondadori Urania 1467 3,55 298 Roberto Marini
Il sogno degli archeologi è visitare il passato. Esserci per vedere di persona. Ma attenzione: per non commettere imprudenze bisogna seguire regole scrupolose. Soprattutto, è indispensabile "Non Fare Niente Che Possa Creare una Contraddizione". Richard Leyster si occupa di dinosauri e il suo mondo naturale è il Mesozoico, ma quando gli viene offerta l'impensabile opportunità di andarci, si imbatterà in una forma di vita molto più misteriosa del previsto, e negli scopi poco chiari di gente disposta a tutto...
MICHAEL SWANWICK
nato nel 1950, è uno dei più interessanti scrittori americani emersi negli anni Ottanta. Il suo primo romanzo è del 1985, mentre "Urania" ha pubblicato nel n. 1236 l'ottimo Domani il mondo cambierà (Stations of the Tide, 1991). Bones of the Earth (2002), che qui presentiamo, è una complessa storia di viaggi nel tempo e grandi rettili.